Biscotti al limone (ricetta dolce)

biscotti al limone

Se amate le ricette semplici e di sicura riuscita, questi biscotti al limone sono quello che fa per voi!

La loro base è costituita da uova, zucchero, burro e ovviamente limone, con una piccola furbata: l’aggiunta del latte in polvere!

Il latte in polvere, infatti, serve per ottenere un prodotto friabile, senza esagerare con il burro e con le calorie (io ho usato il latte scremato in polvere).

Il risultato finale sono dei biscotti croccanti e gustosi, che non hanno proprio nulla da invidiare a quelli confezionati: anzi, la genuinità e la “sicurezza” degli ingredienti che scegliamo noi, li rendono sicuramente un prodotto migliore!

Per l’ispirazione ringrazio il blog “Federica in cucina“, mentre per l’aiuto ringrazio il mio foglio in silicone della Lékué, che ha reso la preparazione ancora più semplice.

Se volete preparare insieme a me questi facilissimi biscotti al limone, seguitemi in cucina!

Ingredienti per circa 30 biscotti di dimensioni medie:

  • 400 grammi di farina tipo 0;
  • 40 grammi di latte scremato in polvere;
  • 170 grammi di zucchero;
  • 100 grammi di burro;
  • 2 uova;
  • la buccia di un limone;
  • tre cucchiai di latte scremato (se occorre);
  • un cucchiaino di lievito per dolci.

Se usate il metodo tradizionale, mettete in una ciotola la farina, lo zucchero e il latte scremato in polvere.

Fate un buco al centro e ponetevi il burro ammorbidito, le uova, il lievito e la buccia di limone grattugiata.

Impastate per qualche minuto, prima nella ciotola e poi sul piano di lavoro, fino ad ottenere una palla liscia e di buona consistenza: se l’impasto vi risulta duro e difficile da lavorare, aggiungete due o tre cucchiai di latte.

Se avete il Bimby, mettete nel boccale la buccia di limone e lo zucchero e polverizzateli per 15 secondi a velocità Turbo.

Aggiungete tutti gli altri ingredienti (tranne il latte) e impastate per tre minuti a velocità Spiga: mentre il Bimby lavora gli ingredienti, date un’occhiata e, se lo ritenete necessario per la consistenza dell’impasto, aggiungete il latte.

Avvolgete il vostro impasto con la pellicola trasparente e mettetelo in frigorifero per un’ora.

Trascorso questo tempo, accendete il forno a 180 gradi in modalità statica.

Quindi, aiutandovi con un mattarello, stendete l’impasto e ritagliate i vostri biscotti con le formine che preferite (io ho usato un coppapasta rotondo e, con gli ultimi ritagli di impasto, ho formato delle palline).

Infornate i vostri biscotti per circa 10-15 minuti, lasciateli raffreddare e quindi metteteli in un contenitore di vetro o in una scatola di latta.

Che ne dite, siete rimasti conquistati dal profumo e dalla semplicità di questi biscotti al limone?

frollini al limone

frollini limone

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookTwitter e Pinterest!

Precedente Torta al cocco cacao e caffè (ricetta dolce) Successivo Involtini di petto di pollo gratinati (ricetta secondo piatto)

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.