PASTA AL FORNO RICICLATA

0

INGREDIENTI:

500 gr di pennette lisce,

300 gr di zucchine saltate in padella,

200 gr di polpettone di carne,

150 gr di salsiccia al pomodoro,

3 patate piccole lesse,

2 fette di prosciutto cotto,

70 gr di parmigiano Reggiano,

1 mozzarella,

1/2 bicchiere di latte fresco,

olio extravergine di oliva,

sale.


PROCEDIMENTO:

Innanzitutto lessate la pasta in acqua bollente salata;

nel frattempo,versate un filo d’olio in una padella capiente insieme alle patate tagliate a tocchetti e la salsiccia a rondelle con il suo sugo,dopo qualche istante unite anche il polpettone sbriciolato e lasciate insaporire per 3/4′,spegnete la fiamma e mettete questo condimento in una bowl insieme alla pasta,le zucchine,la metà del parmigiano grattugiato,il prosciutto tagliato a quadretti e il latte per dare morbidezza,mescolate il tutto e adagiate in una pirofila trasparente,terminate con la mozzarelle a fette,il resto del parmigiano e un giro d’olio extravergine,infornate a 180°C per circa 30/35′,finchè sulla superficie si formerà una piacevole gratinatura.

Fate riposare una mezz’ora prima di servire e buon appetito!!!


1


2


0


4


5


6


15 Settembre 2012
Precedente BUDINO DI FRAGOLE Successivo TORTA DI ARANCE E MANDORLE SENZA FARINA

14 commenti su “PASTA AL FORNO RICICLATA

  1. Un riciclo molto molto gustoso 🙂
    Adoro la pasta al forno, mi permette di cambiare ogni volta il condimento. Mi sa che terrò presenta questo tuo “riciclo” 🙂
    Un bacio

  2. Ricetta fantastica cara, io cucina non si butta via nulla, questa pasta sarà buonissima!! Un bacione, a presto! 🙂

  3. sto’ sbavando davanti al monitor,mi piace molto la tua idea di riciclare quello che cè in giro per casa….dev’essere davvero super…bravissima :*

  4. E chiamalo riciclo questo! Non si direbbe proprio cara Daiana, è invitantissima e senza dubbio ottima, che acquolina! 😀 Un abbraccio, buona serata 🙂 <3

I commenti sono chiusi.