MARGHERITE D’ESTATE

0


INGREDIENTI:
1 dose di crema pasticcera,
1 dose di chantilly,
100 gr di cocco rapè,
100 gr di latte e 2 cucchiai di zucchero per la bagna,
1 pesca gialla,
100 gr di uva bianca,
100 gr di mirtilli,
100 gr di lamponi,
100 gr di fragole,
100 gr di melone.

PROCEDIMENTO:
Tagliate a metà per il senso orizzontale le margherite,bagnatele con il latte zuccherato e farcitele con abbondante crema pasticcera,richiudetele,farcite i bordi con la chantilly e poi passate nel cocco rapè.
Adagiatele su un piatto tondo e farcitele in superficie con altra crema chantilly e infine decoratele a vostro piacimento con la frutta fresca.
Al centro sistemate una mezza pesca e infilzate poidegli spiedini con la frutta utilizzata.
Trasferite in frigorifero almeno 2 ore prima di servirle e buon appetito!!!

1


2


3


4


5


6


0


8


9


10


11


12


15 Agosto 2010

Precedente MARGHERITE SOFFICI Successivo NUVOLA DI SPAGNA ALL'ARANCIA

15 commenti su “MARGHERITE D’ESTATE

  1. ma grazie…qante belle parole…:-***
    Siete davvero troppo gentili amici..grazie 1000!!!!:-)
    Un mega bacione a tutti:-*

  2. thank you for following and commenting
    not sure who Cara is would love to know how you found my site this is Akheela 🙂 keep in touch regards

  3. Ciao tesoro, eccole qua…finalmente le vedo complete, belle morbide e colorate con tanta bella e buona frutta!!! ti abbraccio e ti auguro buon 1 Novembre Daiana!!! 🙂

  4. Dai come (sospettavo) ha fatto un bellissimo e originale dolce……………………. come sempre!!!!
    Un bacione Piccola smack

  5. lo sapevo,che dal cilindro,usciva una chicca spettacolare!!!bravissima,sore’,queste margheritine,sono eccezionali sempre,in ogni periodo della stagione^;^ con tutto quel ben di Dio…mmmh….bellissimo il nuovo sfondo autunnale e bellissima tu..fiore di bosco :)) bacioni e buona festa di OgniSanti!!!:-*

  6. A parte il cocco (non lo sopporto, che ci posso fare), le tue tortine sono di uno sfizio esagerato, con tutta quella frutta fa davvero ritornare in estate! Devo provare la base delle tue margherite, solo con la fecola e niente farina, chissà che sofficità! 🙂

I commenti sono chiusi.