CROCCHETTE DI ZUCCA

0

INGREDIENTI:

250 gr di zucca,

6 patate medie,

100 gr di parmigiano Reggiano,

50 gr di fontina,

1 mozzarella,

1 spicchio d’aglio,

2 uova,

farina,

pangrattato per l’impanatura,

olio di semi di girasole,

sale.


PROCEDIMENTO:

Cuocete la zucca all’interno di una stagnola,in forno a 180 °C per circa 35/40′,finchè sarà morbida;

nel frattempo,dopo averle sbucciate e lavate,lessate le patate in acqua salata,finchè saranno cotte.

Ricavate la polpa della zucca senza i semi in una ciotola e strizzatela bene,in modo da eliminare tutta l’acqua;

passate allo schiacciapatate sia la zucca che le patate ancora calde,unite anche il parmigiano e la fontina grattugiati,un pizzico di sale e mescolate bene il tutto.

Trasferite il composto in una padella con l’aglio sbucciato e schiacciato e un filo d’olio,fate “asciugare” e insaporire un po’ la farcitura,dopodichè fatela freddare in una ciotola (se la lascerete riposare in frigo per qualche ora si compatterà meglio).

Prendete un po’ di composto tra le mani e inserite al centro un pezzetto di mozzarella,chiudete a polpetta tonda,poi passate ogni crocchetta prima nella farina,poi nell’uovo leggermente sbattuto e infine nel pangrattato.

Friggete in olio caldo per qualche istante,finchè saranno dorate,scolate su carta assorbente,salate e servite subito,buon appetito!!!


1


2


0


4


5


6


6 Dicembre 2012

Precedente GNOCCHI AL CASTELMAGNO Successivo BICCHIERINI DI SPUMA ALL'AMARETTO

8 commenti su “CROCCHETTE DI ZUCCA

  1. Grazie ragazze,confermo..son piaciute tantissimo..:-))
    La zucca è utilissima sia per i salti che i dolci,un asso nella manica..:D
    Bacioni e grazie ancoraaa <3

  2. Ma lo sai che non le ho mai assaggiate!!!
    Domattina compero la zucca e le provo!!
    Sempre bravissima!!
    Un bacione e ancora auguri
    Carmen

  3. Ciao Daiana, come stai? 🙂 Spero tu abbia trascorso un felice e sereno Natale 🙂 <3 Queste crocchette sono invitantissime, devo provarle! Complimenti e un forte abbraccio, buone feste! :** <3

I commenti sono chiusi.