Buongiorno a tutte/i voi,

La ricetta di oggi è semplice e veloce e prevede l’uso del microonde per la cottura al vapore di alcuni alimenti e per velocizzare il tutto. Se il vostro microonde non ha la funzione vapore potete sempre cuocere gli alimenti nel modo tradizionale.

Ingredienti per 4 persone

400 grammi di filetti di merluzzo (quello surgelato va benissimo)

400 grammi di patate

2 uova

10 grammi di miscela di spezie Panch Phoron di Orodorienthe

Prezzemolo tritato

Pane grattuggiato

Sale e pepe

Olio di arachidi per friggere

Iniziamo con far cuocere a vapore nel microonde i filetti di merluzzo scongelati e le patate tagliate a pezzi piccoli. Utilizziamo l’apposito recipiente per il vapore e regoliamo il tempo di cottura, saranno sufficienti 5 minuti. Come ho scritto in precedenza, potete cuocere sia il merluzzo che le patate a vapore nel modo tradizionale, utilizzate il cestello per il vapore e fate cuocere per circa 20 minuti. In entrambi i tipi di cottura ricordatevi di tagliare le patate a pezzetti piccoli, in questo modo cuoceranno in tempi brevi. Trasferite il tutto nel vostro robot da cucina ed aggiungete le due uova, la miscela di spezie Panch Phoron di Orodorienthe  (gli  ingredienti sono: cumino, senape, kummel, fieno greco, finocchio, pastinaca), il prezzemolo tritato. Fate amalgamare gli ingredienti, aggiustate di sale e pepe e regolate la consistenza dell’impasto aggiungendo del pane grattuggiato. La consistenza dovrà essere morbida in modo da potere formare delle palline con le mani. Fate girare le palline nel pane grattuggiato e fatele friggere nell’olio di arachide bollente per 2 minuti, giusto il tempo che si formi una crosticina croccante ma che l’interno rimanga morbido.

Con questa ricetta partecipo al concorso “spazio alle spezie” di Orodorienthe ma, ovviamnente non posso vincere, un semplice” conflitto di interesse”.

Buon appetito