Buongiorno a tutte/i  voi,

la settimana scorsa non ho pubblicato nessuna ricetta, il caldo e l’afa erano insopportabili e i menù si sono trasformati in grandi insalatone e piatti freddi. Ora che ha rinfrescato un pochino si può riprendere a spadellare sui fornelli. Il piatto di oggi si esegue in velocità e semplicità, giusto il tempo di cottura del riso e qualche minuto che si raffreddi ed il piatto è pronto. Il gusto tipicamente orientale è dato dalle 5 Spezie-Cina di Orodorienthe, un mix di finocchio, anice stellato, pepe di szechuan, cannella e chiodi di garofano.

Ingredienti per 4 persone

1 petto di pollo del peso di 5-600 grammi

1 scalogno

1 cucchiaino di 5 Spezie-Cina di Orodorienthe

4 zucchine medie

5 tazzine di riso Basmati

1/2 bicchiere di vino bianco o brodo vegetale

Aceto balsamico

Olio evo

Sale q.b.

Mettiamo a bagno il riso Basmati in acqua fredda per qualche minuto, lo scoliamo e lo mettiamo a bollire in una pentola con dell’acqua salata e un cucchiaio di olio evo. Calcolate circa 10-12 minuti di cottura e tenetelo bene al dente, il riso continua la cottura anche quando toglierete l’acqua di cottura. Nel frattempo tagliate le zucchine a fiammifero e fatele saltare velocemente in una padella antiaderente con 2 cucchiai di olio evo, proseguite la cottura per 5 minuti aggiungendo un goccio di vino bianco, dovranno risultare ancora un pò croccanti, aggiustate di sale. Togliete le zucchine lasciando il fondo di cottura, mettete lo scalogno tritato e aggiungete il petto di pollo tagliato a cubetti, fate rosolare, sfumate con un pò di vino bianco, aggiungete le 5 Spezie-Cina di Orodorienthe e l’aceto balsamico e portate a cottura in circa 10 minuti, se occorre aggiustate di sale. Il riso sarà già cotto, colate l’acqua di cottura, aspettate 5 minuti, sgranatelo con una forchetta e disponetelo sui piatti facendo un buco al centro dove metterete le zucchine ed il pollo.

Buon appetito