Buongiorno a tutte/i voi

il tempo, almeno qui a Padova, non vuole proprio saperne di mettersi a posto. Questa mattina la temperatura è decisamente fresca, ma da metà settimana tornerà il sereno ed il caldo, era ora.

La ricetta di oggi prevede l’uso delle Erbe Aromatiche Creole di Orodorienthei cui ingredienti sono : Combava, aglio, zenzero, timo, pepe rosso, un mix di spezie già pronto dal gusto intenso e fresco. Per coloro che non sapessero cos’è la Combava, si tratta di un agrume coltivato sopratutto nel Sud-Est Asiatico e si utilizza spesso nella cucina Creola.

Ingredienti per 4 persone

8 fette di petto di tacchino ben appiattite

8 foglie di salvia

Salsiccia fresca

1 cipolla tritata

10 grammi di Erbe Aromatiche Creole di Orodorienthe

Aceto balsamico

1 bicchiere di vino bianco

Olio evo

Prepariamo gli involtini mettendo una foglia di salvia e un pò di salsiccia sulla fetta di tacchino, arrotoliamo il tutto e fermiamo con uno stuzzicadenti. La quantità di salsiccia da utilizzare dipende da quanto sono grandi le fette di tacchino e da quanto vogliamo rendere spessi i nostri involtini. In una padella mettiamo un pò di olio evo  e facciamo rosolare la cipolla senza che questa prenda colore, aggiungiamo gli involtini, facciamo rosolare da tutte le parti, sfumiamo con il vino bianco, aggiungiamo un goccio di aceto balsamico e le Erbe Aromatiche Creole, portiamo a cottura (circa 15-20 minuti) a pentola coperta. Se necessario aggiungete un altro pò di vino o acqua calda. Serviteli ben caldi. Come avete letto, non ho fatto uso del sale, il risultato è stato sorprendente anche senza questo ingrediente. Infatti se usate le spezie ricordatevi di non usare il sale, sentirete dei sapori favolosi.

Buon appetito