Buongiorno e buon Lunedì a tutte/i voi,

oggi vi presento un piatto che ho già postato e che ho rivisitato aggiungendo del Curry Thailandese rosso di Orodorienthe, si tratta di un piatto unico a cui potete aggiungere successivamente una bella insalata fresca. Gli ingredienti del Curry Thailandese rosso sono: Paprica, curcuma, coriandolo, senape, fieno greco, sale, peperoncino, aglio.

 

Ingredienti per 4 persone

2 aragoste del peso di circa 300-350 gr. l’una

500 grammi di spaghetti

1/2 cipolla tritata

2 spicchi di aglio interi

2 cucchiai di pomodoro a pezzetti

2 cucchiaini di Curry Thailandese rosso di Orodorienthe

olio evo

sale e pepe

vino bianco

prezzemolo tritato

Dividiamo in due parti , nel senso longitudinale, le aragoste, estraiamo la polpa contenuta e tritiamola grossolanamente,  mettiamola da parte. Rompiamo le chele con uno schiaccianoci ed eliminiamo tutte le parti rotte della corazza.

Prendiamo una padella capiente, versiamo abbondante olio evo e soffriggiamo la cipolla e l’aglio senza colorire, eliminiamo l’aglio , aggiungiamo le corazze dell’aragosta e le chele, facciamole rosolare per 2-3 minuti, sfumiamo con 1 bicchiere di vino bianco , aggiungiamo il pomodoro e continuiamo la cottura per circa 30-40 minuti. Se il sugo si restringe troppo aggiungiamo acqua calda.

Mettiamo l’acqua a bollire , aggiungiamo il sale e mettiamo la pasta , il tempo di cottura e’ di circa 12-13 minuti , noi faremo 10 minuti ed il resto nella padella.

Trascorsi 8 minuti , mettiamo nella padella la polpa dell’aragosta e facciamo cuocere per 2 minuti, aggiungiamo la pasta e facciamo saltare il tutto per 2-3 minuti , se occorre utilizziamo l’acqua di cottura della pasta.

Aggiungiamo abbondante prezzemolo e il Curry Thailandese rosso di Orodorienthe e serviamo ben caldo.

Buon appetito