Torta autunnale

Torta autunnale. Morbida e deliziosa la tortina ricca di nocciole e mele al profumo di arancia e cannella.. irresistibile nei pomeriggi d’ottobre accompagnata da un caldo tè bancha.

Torta autunnale

Anche quest’anno ho scelto una torta di mele per festeggiarmi! Compio 44 anni e da giorni canticchio sottovoce la famosa canzone dei “44 gatti” con il sorriso sulle labbra! Mai come quest’anno sono felice, fiera e grata della mia età: felice della serenità raggiunta, fiera di aver accettato me stessa,  grata per la bellezza che mi circonda. Felice, fiera e grata 😀 E così, oggi festeggio !

Festeggia.

Prenditi il tempo per festeggiare.

Festeggia i tuoi successi, la tua crescita, i tuoi insuccessi.

Festeggiati e festeggia come sei.

Per lungo tempo sei stato troppo duro con te stesso.

Tu sei un regalo per te stesso e per l’universo.

Tu sei una gioia.

Non devi impegnarti nell’essere migliore, essere perfetto o essere

qualsiasi cosa non sia quel che già sei.

La bellezza è dentro di te.

Festeggia questo.

Quando hai successo, quando ottieni qualcosa, goditela.

Concediti una pausa, rifletti, sii felice.

Fa che sia una forma di gratitudine.

Godere e celebrare il bello non significa che questo ti sarà tolto. Festeggiare è dilettarsi nel dono, è mostrare gratitudine.

Festeggia le tue relazioni.

Festeggia le lezioni del passato e l’amore e il calore che hai oggi.

Goditi la bellezza degli altri e del rapporto con te.

Festeggia tutto quello che hai nella tua vita.

Festeggia tutto ciò che è buono.

Festeggiati!

Oggi, dai libero sfogo alla gioia di festeggiare.

Melody Beattie

Veniamo alle caratteristiche della torta autunnale…

Chi non conosce il detto “Una mela al giorno toglie il medico di torno”? Ma vi siete mai chiesti perché le mele fanno bene? Il merito va in gran parte ai polifenoli (molecole dalle proprietà anti-infiammatorie, anti-diabetogene e anti-cancerogene) contenuti nella polpa e soprattutto nella buccia. I nutrienti presenti nella composizione della mela la rendono il frutto più completo. In una mela sono presenti, in perfetto equilibrio, acqua, fibre, proteine, zuccheri e sali minerali. Tra di essi ricordiamo in particolare il ferro, il calcio, il potassio, il fosforo ed il magnesio. Non mancano inoltre le vitamine, in particolare la vitamina A e la vitamina C, indispensabili per rafforzare il nostro sistema immunitario contro i malanni della stagione fredda.
La mela ha proprietà antianemiche e diuretiche. È in grado di regolare il funzionamento dell’intestino, sia in caso di colite che di stitichezza. Agisce abbassando il livello di colesterolo e di zuccheri nel sangue e può essere dunque consumata sia da chi soffre di problemi cardiocircolatori, sia dai diabetici (salvo particolari controindicazioni da verificare con il proprio medico).

Sappiamo bene che ridurre il consumo di zucchero è un obiettivo primario, sappiamo quanto sia utilizzato dall’industria anche in cibi insospettabili, sappiamo anche quanto danno faccia al metabolismo ed alla salute in generale. Occasionalmente però, utilizzare zuccheri integrali in piccole quantità può essere gratificante, ricordiamo quindi che gli zuccheri semplici NON raffinati si accompagnano ad una miriade di antiossidanti e fibre solubili, che ne rallentano l’assorbimento a livello intestinale; di conseguenza, a parità di peso, il picco glicemico postprandiale è più contenuto, ed i danni a livello metabolico sono inferiori.

La cannella ha spiccata azione ipoglicemizzante, riduce colesterolo e trigliceridi. Il controllo sul rilascio di insulina non è solo immediato, ma continua per molte ore dopo l’assunzione.

Il cocco è fonte di tanti minerali utili per la nostra salute: buona fonte di ferro, zinco, potassio, magnesio… grattugiato poi contiene moltissima fibra: ben 13.7g su 100g. All’interno dei dolci, il cocco aiuta a compensare la frazione “grassa” del dolce, aiutando a diminuire l’uso dell’olio.

Ingredienti per uno stampo da 20 cm:

Preparazione della torta autunnale

Lavate e sbucciate le mele poi tagliatele a fettine sottili, irroratele con il succo d’arancia e tenetele da parte.

Tritate finemente le nocciole con il mixer.

Riunite in una ciotola la farina di nocciole, lo zucchero, la buccia grattugiata dell’arancia, la cannella ed il sale. Mescolate a lungo le polveri facendole ben ossigenare e rendendole omogenee.

Al centro versate l’olio, il latte di mandorle, mescolate molto accuratamente fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo, infine unite la farina con il lievito setacciati.
Versate il composto in una tortiera bassa da 20 cm oliata ed infarinata, disponete uniformemente le fettine di mela e cospargete con poco zucchero.
Cuocete in forno statico a 180°C per circa 40 minuti, controllando la cottura con uno stecchino al centro prima di sfornare. Lasciate raffreddare prima di togliere dallo stampo ed infine cospargete con un cucchiaio di cocco rapè.
Torta autunnale

Bibliografia:

  • “La grande via” Berrino-Fontana ed. Mondadori
  • “Medicina da mangiare” Berrino ed. La Grande Via
  • “Il cibo della gratitudine” AA. VV. ed. Terra Nuova
  • “L’apprendista macrobiotico” Dealma Franceschetti ed. Macro
  • “Il sale della vita” Pietro Leeman ed. Mondadori Electa
  • “Cucinare è un atto d’amore” Marco Bianchi ed. Harper
  • “Ventuno giorni per rinascere” Berrino-Lumera-Mariani ed. Mondadori
  • “Ciò che non sai sul cibo e che potrebbe salvarti la vita” Stefano Momentè ed. Il punto d’incontro
  • “The China Study” Colin & Thomas Campbell ed. Macro
  • “La dieta cinese dei sapori” Gabriele Piuri ed. LSWR
  • “I magnifici 20 e le ricette” Marco Bianchi ed. Ponte alle Grazie
  • “Il potere curativo del digiuno” Raffaele e Michael Morelli ed. Mondadori

Per tornare alla HOME PAGE e cercare altre ricette. Se vuoi essere sempre aggiornato sulle mie ricette inserisci la tua email in SEGUI QUESTO BLOG.
Ti aspetto sulla pagina
Facebook ARYBLUE, risponderò personalmente a tutte le domande, oppure seguimi su Instagram, Twitter o Pinterest !
Grazie della visita e se ti va lascia un commento qui sotto 😀
Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Aryblue

Precedente Zuppa di ceci neri Successivo Gnocchi di zucca in salsa al cavolo nero

Un commento su “Torta autunnale

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.