Torta al cioccolato e farina di carrube vegan glutenfree

Torta al cioccolato e farina di carrube vegan glutenfree. Un delizioso dolce cioccolatoso estremamente profumato, soffice e buonissimo, realizzato con ingredienti biologici e naturali, anche un po’ insoliti, ma decisamente ricchi di sostanze benefiche. Vediamoli insieme!

Torta al cioccolato e farina di carrube vegan glutenfree

Conoscete le carrube? Sono il frutto dell’albero del carrubo, botanicamente noto come Ceratonia siliqua, una pianta sempreverde molto diffusa in Italia (Calabria, Sicilia) che produce baccelli simili a fagioli. Non è un caso che fagioli, fave e carrube appartengano alla stessa famiglia botanica, quella delle Fabaceae. All’interno dei baccelli si trovano i semi.

Dalla carruba si possono ottenere due prodotti: la farina di carruba per macinazione dell’intero frutto (farina del bacello integro o farina di polpa di carruba) oppure la farina di semi di carruba dalla polverizzazione dei soli semi.

La farina di semi è una polvere bianca, impalpabile, l’industria alimentare la utilizza come addensante, stabilizzante ed emulsionante nella preparazione di dolci, caramelle, gelati, budini, confetti o per addensare il latte della prima infanzia. Da usare con parsimonia, un cucchiaio è sufficiente per addensare 500 ml di liquido!

La farina di polpa di carrube è invece una polvere color cioccolato molto simile al cacao (ma non contiene gli alcaloidi eccitanti del cacao), povera di grassi, a basso indice glicemico, ricchissima di fibre e di minerali quali ferro e calcio. Può essere impiegata sia a crudo che in cottura, ma ricordate che in quest’ultimo caso il suo sapore si intensifica, questa farina è molto saporita!! Per questo ci permetterà anche di diminuire il quantitativo di zucchero dato il suo sapore naturalmente dolce e intenso! Grazie alla sua leggerezza e alla totale assenza di caffeina, la farina di carrube si può utilizzare nella preparazione ad esempio di bevande simili alla cioccolata calda o budini o dolci in genere ed è senza dubbio una valida alternativa per chi non desidera assumere sostanze eccitanti o per chi semplicemente desidera variare la propria alimentazione introducendo un prodotto ricco di proprietà nutrizionali e salutari.

Il cioccolato al 100% non contiene zucchero nè lecitina di soia, ricchissimo in polifenoli antiossidanti, ha effetti benefici sull’apparato cardiovascolare, sul cuore, sulle arterie e sull’umore; inoltre ha proprietà stimolanti sul sistema nervoso centrale. Come abbiamo più volte ricordato, per beneficiare delle proprietà del cioccolato fondente bisognerebbe consumare preferibilmente un prodotto che contenga almeno il 70% di pasta di cacao, inoltre se extra-fondente, può aiutare a prevenire il diabete e le malattie cardiovascolari. Assumere i flavonoidi del cacao può ridurre la dislipidemia e l’aumento dei trigliceridi; inoltre, le sostanze presenti nel cioccolato fondente aiutano a combattere la resistenza all’insulina e l’infiammazione sistemica, ovvero i principali fattori di rischio per le malattie subcliniche cardiometaboliche. Il cioccolato però può essere dannoso per chi soffre di mal di testa, perché, pare, il suo contenuto di betafeniletilamina favorirebbe l’insorgenza di emicrania.

Ingredienti per uno stampo di 22 cm di diametro:

    • 100 g di farina di polpa di carrube
    • 100 g di farina di riso integrale
    • 50 g di zucchero di canna integrale moscobado
    • 75 g di olio di semi di girasole alto oleico
    • 220 g di acqua
    • 100 g di cioccolato fondente al 100%
    • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
    • 1/2 cucchiaino di cremor tartaro
    • 1 cucchiaio di aceto di mele
    • 2 cucchiai di farina di cocco per la decorazione

Preparazione della torta al cioccolato e farina di carrube vegan glutenfree

Sciogliete a bagnomaria o al micronde il cioccolato fondente.
Mescolate in una ciotola tutti gli ingredienti secchi (farina di riso, di carrube, zucchero, bicarbonato, cremor tartaro)
In un altro recipiente, amalgamate emulsionandoli, tutti gli ingredienti liquidi (olio, acqua, aceto)
Mescolando lentamente unite i liquidi alle polveri.
Infine versate anche il cioccolato fuso e create un composto uniforme. Versatelo in una tortiera oliata ed infarinata.
Preriscaldate il forno a 180°C e cuocete per 40 minuti. Verificate la cottura con lo stecchino prima di sfornare. Lasciate raffreddare completamente prima di sformare e spolverate la superficie con la farina di cocco.
Torta al cioccolato e farina di carrube vegan glutenfree

Per tornare alla HOME PAGE e cercare altre ricette. Se vuoi essere sempre aggiornato sulle mie ricette inserisci la tua email in SEGUI QUESTO BLOG.

Ti aspetto sulla pagina Facebook ARYBLUE, o nel gruppo su Fb risponderò personalmente a tutte le domande, oppure seguimi su Instagram, Twitter o Pinterest !

Grazie della visita e se ti va lascia un commento qui sotto 😀

Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Aryblue

Bibliografia:

    • “La grande via” Berrino-Fontana ed. Mondadori
    • “Medicina da mangiare” Berrino ed. La Grande Via
    • “Il cibo della gratitudine” AA. VV. ed. Terra Nuova
    • “L’apprendista macrobiotico” Dealma Franceschetti ed. Macro
    • “Il sale della vita” Pietro Leeman ed. Mondadori Electa
    • “Cucinare è un atto d’amore” Marco Bianchi ed. Harper
    • “Ventuno giorni per rinascere” Berrino-Lumera-Mariani ed. Mondadori
    • “Ciò che non sai sul cibo e che potrebbe salvarti la vita” Stefano Momentè ed. Il punto d’incontro
    • “The China Study” Colin & Thomas Campbell ed. Macro
    • “La dieta cinese dei sapori” Gabriele Piuri ed. LSWR
    • “I magnifici 20 e le ricette” Marco Bianchi ed. Ponte alle Grazie
    • “Il potere curativo del digiuno” Raffaele e Michael Morelli ed. Mondadori
    • “La felicità ha il sapore della salute” Luigi Fontana ed. Slow Food
    • “Pasta Madre” Riccardo Astolfi ed. Guido Tommasi
    • “Pasta madre, pane nuovo, grani antichi” Antonella Scialdone ed Agricole
    • “La Dieta della Longevità” Valter Longo ed. Vallardi
    • “Alla Tavola della Longevità” Valter Longo ed. Vallardi
  • “La via della leggerezza” Berrino – Lumera ed. Mondadori

Precedente Pancake consapevoli Successivo La Via dell'Intestino a Monselice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.