Tiramisù alle Fragole

Tiramisù alle Fragole

Tiramisu alle FragoleEsistono molte varianti di questo dolce, io ve ne propongo una adatta ai bambini, quindi senza alcool e con l’utilizzo dei biscotti Pavesini, più sottili e croccanti rispetto ai più utilizzati savoiardi.

Attenzione alla provenienza e qualità delle uova che, non essendo cotte, possono essere causa di infezioni e disturbi gastrointestinali soprattutto se fa molto caldo ! Ma se in ogni caso preferite essere più tranquilli, allora vi consiglio il metodo della

Pastorizzazione:

Mettete i 3 tuorli nella ciotola di una planetaria, iniziate a montare i tuorli con 50 g di zucchero, nel frattempo, preparate lo sciroppo di zucchero che vi servirà per pastorizzare: mettete in un pentolino i restanti 50 g di zucchero e 25 g di acqua e fate cuocere a fiamma media fino a quando il composto non avrà raggiunto i 121°C. Per questa operazione sarà necessario utilizzare un termometro a sonda perché è molto importante che lo zucchero non superi i 121°C, temperatura dopo la quale lo zucchero inizia a caramellare (ve ne accorgete perché inizia a scurirsi, diventando biondo). Se non disponete di un termometro si può misurare la temperatura dello zucchero diluito bagnando le dita in acqua fredda e pizzicando un po’ di zucchero; se riuscite a formare una pallina, non troppo dura, lo zucchero è pronto :-) Una volta che lo sciroppo avrà raggiunto i 121°C versatelo nel composto di tuorli e zucchero continuando a montare con la planetaria in modo da amalgamare per bene lo sciroppo ai tuorli.
In questo modo, il calore dello sciroppo farà cuocere i tuorli pastorizzandoli.

Ingredienti per una teglia di circa  20×25 cm  :

  • 1 confezione di biscotti Pavesini
  • 3 uova
  • 500 g di fragole + alcune per la decorazione
  • 100 g di zucchero + 4 cucchiai per la macerazione delle fragole
  • 1/2 limone
  • 500 g di mascarpone
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina

Preparazione del Tiramisù alle Fragole:

  • Affettare sottilmente le fragole nel senso della lunghezza e metterle in una ciotola con il succo di mezzo limone e 4 cucchiai di zucchero. Coprire con una pellicola e lasciar macerare in frigorifero per almeno 2 ore.
  • Nel frattempo separare i tuorli dagli albumi e sbatterli insieme allo zuccherocon le fruste elettriche fino ad ottenere un composto spumoso, (oppure lavorarli come spiegato per la pastorizzazione ) unire il mascarpone e la vanillina e continuare con le fruste a mescolare.
  • A parte montare a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale.
  • Unirli delicatamente al composto di mascarpone mescolando dal basso verso l’alto fino ad ottenere una crema omogenea.
  • Togliere le fragole dal frigo e scolare il succo ottenuto in un piatto fondo, aggiungere il latte ed utilizzare questo liquido per intingere i biscotti.
  • Nella pirofila procedere alla creazione del dolce partendo con uno strato di biscotti intinti leggermente nel liquido di macerazione, poi distribuire uniformemente uno strato di crema al mascarpone. Sistemare le fettine di fragole sopra la crema in modo da coprire tutta la superficie.

Tiramisù alle Fragole Collage

  • Continuare in questo modo fino a formare 4 strati di biscotti.
  • Ultimare con la crema e decorare a piacere con le fragole tenute da parte.
  • Coprire con una pellicola e lasciare in frigorifero per almeno due ore prima di consumare.

Tiramisu alle Fragole2

Questo dolce al cucchiaio fresco e delicato è estasi pura per il palato e fonte sicura di felicità per i vostri ospiti!

Noi l’abbiamo condiviso per festeggiare il compleanno del mio caro cuginastro Mario… Buon Compleanno 😉

Se questa ricetta ti è piaciuta segui Aryblue on Facebook !

GUARDA ANCHE
Vota questa ricetta:
Tiramisù alle Fragole
  • 5.00 / 55

10 pensieri su “Tiramisù alle Fragole

  1. Divino tiramisù, ma se lo volessi fare per una cena tra adulti, un goccio di alcol, posso concedermelo, cosa mi consigli e quando inserirlo?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>