Risotto integrale con le foglie di scarto dei carciofi

Risotto integrale con le foglie di scarto dei carciofi. Un esempio di cucina del recupero, che diventa in realtà un piatto straordinario sia dal punto di vista del gusto che dei benefici sulla salute! A volte poi le ricette nascono così in velocità che non ho tempo di scattare come si deve e scatto una foto col cellulare, rapidamente, presa dall’entusiasmo di condividere con voi un piatto così buono… come in questo caso 😀 

Sua maestà il riso integrale è il cereale principe della mia cucina. È il cereale più diffuso al mondo, il più equilibrato, quello adatto a tutti ed in tutte le condizioni. Tondo d’inverno, lungo d’estate, rigorosamente bio per non mangiare tutti i pesticidi, cotto sempre per assorbimento per preservare tutti i nutrienti idrosolubili degli strati esterni, vitamine del gruppo B, moltissimi sali minerali, e sostanze antinfiammatorie talmente benefiche che si potrebbe mangiare solo riso integrale per una settimana per rimettersi in forma da tutti gli acciacchi 😀

I carciofi sono una fonte preziosa di potassio e sali di ferro. Contengono un principio attivo, la cinarina, che favorisce la diuresi e la secrezione biliare. Di solito se ne mangiano il fiore e le brattee, dopo aver eliminato quelle esterne, più dure. Protettori indiscussi del fegato, i carciofi provocano un aumento del flusso biliare e sono molto indicati nella dieta dei diabetici. L’infuso preparato con le foglie di carciofo, cui possono essere associate altre erbe, è davvero miracoloso dal punto di vista di stimolazione della diuresi ed eliminazione delle tossine: il sapore è molto amaro, ma il beneficio è assicurato. I carciofi sono anche tra gli alimenti con il più alto contenuto di fibre, utili quindi per la regolarità intestinale. Il carciofo è un alimento che ha effetto positivo anche sul sistema cardiocircolatorio, in quanto si tratta di un alimento ipocolesterolemizzante.

Vi ricordo l’importanza estrema della fibra (sia quella solubile sia quella insolubile): ha azione protettiva e chelante, ci aiuta a controllare il livello di glicemia postprandiale, aumenta il senso di sazietà, migliora il transito intestinale, equilibra la microflora intestinale (microbiota).

Risotto Integrale con le foglie di scarto dei carciofi.

Ingredienti per 4 persone:

Preparazione del Risotto integrale con le foglie di scarto dei carciofi

Cuocete le foglie di scarto in pentola con una cipolla, due spicchi di aglio, un cucchiaio di olio evo, una presa di sale marino integrale ed un dito di acqua per 15-20 minuti.

Quando le foglie sono cotte frullate tutto e poi passatelo in un colino per ottenere solo la crema oppure utilizzate il passaverdure ed eliminare la parte più fibrosa (potete conservare la crema in frigo per qualche giorno in un vasetto ermetico).

Versate la crema di carciofi nella pentola di coccio, aggiungete il riso integrale ben lavato, un pizzico di sale marino integrale, coprite con acqua e cuocete per assorbimento per 40 minuti.
Terminate fuori dal fuoco con cucchiaio di tahin e qualche erbetta fresca e servite in tavola.

Bibliografia:

  • “La grande via” Berrino-Fontana ed. Mondadori
  • “Medicina da mangiare” Berrino ed. La Grande Via
  • “Il cibo della gratitudine” AA. VV. ed. Terra Nuova
  • “L’apprendista macrobiotico” Dealma Franceschetti ed. Macro
  • “Il sale della vita” Pietro Leeman ed. Mondadori Electa
  • “Cucinare è un atto d’amore” Marco Bianchi ed. Harper
  • “Ventuno giorni per rinascere” Berrino-Lumera-Mariani ed. Mondadori
  • “Ciò che non sai sul cibo e che potrebbe salvarti la vita” Stefano Momentè ed. Il punto d’incontro
  • “The China Study” Colin & Thomas Campbell ed. Macro
  • “La dieta cinese dei sapori” Gabriele Piuri ed. LSWR
  • “I magnifici 20 e le ricette” Marco Bianchi ed. Ponte alle Grazie
  • “Il potere curativo del digiuno” Raffaele e Michael Morelli ed. Mondadori
  • “La felicità ha il sapore della salute” Luigi Fontana ed. Slow Food
  • “Pasta Madre” Riccardo Astolfi ed. Guido Tommasi
  • “Pasta madre, pane nuovo, grani antichi” Antonella Scialdone ed Agricole

Per tornare alla HOME PAGE e cercare altre ricette. Se vuoi essere sempre aggiornato sulle mie ricette inserisci la tua email in SEGUI QUESTO BLOG.
Ti aspetto sulla pagina
Facebook ARYBLUE, risponderò personalmente a tutte le domande, oppure seguimi su Instagram, Twitter o Pinterest !
Grazie della visita e se ti va lascia un commento qui sotto 😀
Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Aryblue

Precedente Pizza di farro in teglia Successivo Per il benessere del tuo cuore, fai le scale!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.