Risotto con Gambo di Carciofo

Risotto con Gambo di Carciofo. In un precedente post vi ho raccontato come cucino i Carciofi al Pomodoro, oggi vi presento il risotto che ho preparato utilizzando appunto i gambi cucinati insieme ai carciofi. E’ un risotto squisito, dal sapore non troppo delicato, gustoso e sano. Uno dei risotti che preferisco, semplice, economico e davvero gustoso!

Risotto con Gambo di Carciofo

Ingredienti per 4 persone:

  • 320-400 g di riso ( preferisco il vialone nano)
  • 4 gambi lunghi di carciofo
  • 1 litro circa di brodo vegetale
  • 1 bicchiere di passato di pomodoro
  • olio evo
  • sale
  • burro o margarina
  • parmigiano

Preparazione del Risotto con Gambo di Carciofo:

Preparare e cucinare i gambi di carciofi secondo la preparazione dei Carciofi in QUESTO post: tagliare i gambi dai carciofi, pelarli con il pelapatate, dividerli in segmenti di 3-4 cm. In una padella versare un filo d’olio, aggiungere i gambi, scaldare e tostare leggermente. Aggiungere il passato di pomodoro e salare. Cuocere con coperchio per 15 minuti circa. Aggiungere acqua calda se, durante la cottura, dovesse asciugarsi troppo il sugo. Verificare la cottura forando i gambi con la forchetta. Una volta cotti, frullarli insieme al loro sughetto con il mixer ad immersione.

Ora proseguire la preparazione come per un normale risotto, scaldando la base di gambi, aggiungendo il riso per farlo tostare e poi cuocere aggiungendo il brodo caldo poco a poco. Al termine della cottura, togliere dal fuoco e mantecare con burro ed abbondante parmigiano.

Aspetto le foto delle vostre realizzazioni sulla mia fanpage 🙂

In bocca al forno! ARYBLUE

Precedente Carciofi al Pomodoro con Aglio Successivo Torta Salata Fantasia

2 commenti su “Risotto con Gambo di Carciofo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.