Quadrotti alle carote e nocciole

Quadrotti alle carote e nocciole. La merenda con queste piccole tortine, senza ingredienti di origine animale e dolcificate con malto, sarà un momento di vera ricarica! Ricchissimi di nutrienti interessanti, come le carote, la farina di farro integrale, le nocciole, il succo di limone, la cannella (con spiccate proprietà ipoglicemizzanti)… un concentrato di energia e benessere!

Quadrotti alle carote e nocciole

Delle caratteristiche del malto abbiamo parlato già diffusamente in QUESTO POST e sapete che è il dolcificante di elezione per chi desidera disabituarsi allo zucchero, ricordo però anche, che l’ideale sarebbe dolcificare con la sola frutta ed abituarsi al sapore naturale dei cibi senza necessità di dolcificare.

Le carote sono ortaggi ricchi di caroteni, sostanze che l’organismo utilizza per la produzione di vitamina A, importante per diverse funzioni dell’organismo, in particolare per la funzione visiva. Dal momento che la maggior parte del carotene si trova nella fibra e che è liposolubile, preparandole con una breve cottura in olio il betacarotene risulta più biodisponibile.  Sono anche una buona fonte di flavonoidi, pigmenti antiossidanti che agiscono positivamente sul sistema cardiovascolare.

Le nocciole ricche di acidi grassi monoinsaturi, di vitamina E, di vitamine del gruppo B e di moltissimi oligoelementi. Inserire la frutta oleosa nelle preparazioni dolci aiuta a rallentare l’assorbimento degli zuccheri.

Ingredienti per 16 quadrotti:
ingredienti secchi:
ingredienti liquidi:
  • 250 g di yogurt di soia senza zuccheri aggiunti
  • 3 cucchiai di malto di riso
  • 5 cucchiai di olio di semi di girasole alto oleico

Preparazione dei quadrotti alle carote e nocciole

Pulite e tritate le carote e tritate finemente le nocciole.

In una ciotola mescolate tutti gli ingredienti secchi compresi la buccia di limone ed i semi di vaniglia, poi unite gli ingredienti liquidi amalgamando bene. Versate il composto in una teglia quadrata di circa 20 cm di lato rivestita di carta forno. Infornate a 180°C per 25 minuti, verificate la cottura con lo stecchino prima di sfornare.

Fate raffreddare su una gratella poi tagliate a quadretti. Versate una goccia di malto su ciascun quadretto e appoggiateci una nocciola.

Quadrotti alle carote e nocciole

Bibliografia:

  • “La grande via” Berrino-Fontana ed. Mondadori
  • “Medicina da mangiare” Berrino ed. La Grande Via
  • “Il cibo della gratitudine” AA. VV. ed. Terra Nuova
  • “L’apprendista macrobiotico” Dealma Franceschetti ed. Macro
  • “Il sale della vita” Pietro Leeman ed. Mondadori Electa
  • “Cucinare è un atto d’amore” Marco Bianchi ed. Harper
  • “Ventuno giorni per rinascere” Berrino-Lumera-Mariani ed. Mondadori
  • “Ciò che non sai sul cibo e che potrebbe salvarti la vita” Stefano Momentè ed. Il punto d’incontro
  • “The China Study” Colin & Thomas Campbell ed. Macro
  • “La dieta cinese dei sapori” Gabriele Piuri ed. LSWR

Per tornare alla HOME PAGE e cercare altre ricette. Se vuoi essere sempre aggiornato sulle mie ricette inserisci la tua email in SEGUI QUESTO BLOG.
Ti aspetto sulla pagina
Facebook ARYBLUE, risponderò personalmente a tutte le domande, oppure seguimi su Instagram, Twitter o Pinterest !
Grazie della visita e se ti va lascia un commento qui sotto 😀
Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Aryblue

 

Precedente Insalata di sorgo con zucchine, pistacchi e pomodori secchi Successivo Zuppa di farro e cicerchia

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.