Pane Nero in Cassetta

Pane Nero in Cassetta. Un pane nero, con farina di segale, d’orzo, di farro, tagliata con farina integrale e semiintegrale macinate a pietra … ecco un pane in cassetta assolutamente meraviglioso ! Si inizia da autolisi e preimpasto, per passare a frigo e cella di lievitazione… la solita magia del pane che si ripete 🙂 Sapore straordinario, valori nutritivi elevati, un grande pane che si sposa perfettamente con le confetture, ma anche con i salumi e se lo amate … con il lardo … favoloso ! La tecnica è molto simile a quella che ho usato per il Pane Integrale… provate anche quello perché ne vale la pena 🙂

Pane Nero in Cassetta

Ingredienti per uno stampo da Pane in cassetta:

Autolisi:

  • 200 g di farina ai 7 cereali ( miscela di segale, farro, orzo, grano tenero, avena, riso e mais con semi di sesamo e girasole )
  • 300 g di farina tipo 1 macinata a pietra
  • 150 g di farina integrale macinata a pietra
  • 350 g di acqua

Preimpasto:

  • 150 g di farina integrale macinata a pietra
  • 75 g di pasta madre rinfrescata
  • 90 g di acqua

Impasto:

Autolisi + Preimpasto +

  • 200 g di acqua
  • 11 g di sale

Preparazione del Pane Nero in Cassetta

Iniziate preparando l’autolisi, impastando grossolanamente gli ingredienti in una ciotola che lascerete poi riposare a 20°C per 3-4 ore coperta con pellicola.

Contemporaneamente procedete anche con il preimpasto lavorando gli ingredienti che lo compongono fino ad incordatura, mettete poi a lievitare coperto con pellicola per le stesse 3 ore a 26°C.

Trascorso il tempo unite il preimpasto all’impasto autolitico e aggiungete l’acqua poco per volta ed il sale dell’impasto finale. Lavorate bene in planetaria, poi ungete una ciotola con un velo d’olio e ponete a lievitare a 26°C per circa 3 ore.

Svasate l’impasto, arrotondatelo e ponetelo nello stampo rivestito di carta forno, copritelo con pellicola e sistematelo in frigo per 24 ore.

Trascorse 24 ore portate il pane a lievitare a 26-27°C per 3 ore dopodiché praticate tagli profondi un paio di cm e infornate a 250°C con acqua bollente sul fondo per 20′, poi a 210°C per 40′, ricordate di mettere lo sportello del forno a spiffero per gli ultimi 10 minuti.

Sfornate, togliete il pane dallo stampo e lasciate raffreddare mettendolo in verticale prima di tagliare, al solito …se ci riusciamo 🙂

Pane Nero in Cassetta

Aspetto le foto delle vostre realizzazioni sulla mia fanpage 🙂

In bocca al forno!

ARYBLUE

Precedente Lonza di maiale alle Mele Successivo Veneziana o Focaccia Veneta - di Bosco e Morandin

2 commenti su “Pane Nero in Cassetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.