Mini Cheesecake alla Fragola

Mini Cheesecake alla Fragola. Le mini cheesecake alla fragola sono formate da uno strato di biscotto, uno di crema al formaggio ed uno strato finale di gustosa gelatina alla frutta. Sono il dessert ideale per concludere un pasto senza appesantire, ma adoro servirle anche nei buffet pomeridiani. In ogni caso sono deliziose!

Mini Cheesecake alla fragola

Ingredienti per 10-12 porzioni

  • 100 gr di biscotti secchi  (io preferisco i Digestive)
  • 50 gr di burro
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 250 g di panna fresca da montare
  • 250 g di ricotta o philadelphia
  • 400 g di fragole
  • 5-6 g di gelatina
  • 140 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di succo di limone

Preparazione delle Mini Cheesecake alla Fragola

Base: frullate insieme i biscotti con lo zucchero di canna fino ad ottenere una polverina. Aggiungetevi il burro fuso in microonde e amalgamatelo con un cucchiaio. Prendete quindi uno stampo da muffin e riempitelo con dei pirottini di carta ( oppure utilizzate uno stampo da muffins in silicone, in questo modo i bordi restano più regolari oppure ancora dei ringer d’acciao) e distribuite il composto ottenuto nei pirottini (più o meno un cucchiaio per pirottino). Appiattite e pareggiate le basi con il dorso di un cucchiaino. Ponete il tutto a raffreddare in frigorifero per almeno mezz’ora.

Crema e Gelee: mettete a bagno la gelatina in acqua fredda. Versate le fragole lavate e tagliate a pezzetti in un tegame con un cucchiaio di succo di limone e con lo zucchero. Cuocete per 8-10 minuti a fuoco dolce. Poi frullate con il minipimer in modo da rendere la purea omogenea. Aggiungete la gelatina strizzata. Lasciate raffreddare coperto con pellicola.

Montate la panna ben ferma, aggiungete la ricotta sempre montando, poi amalgamatevi metà della gelee di fragole preparata. Versate la crema ottenuta nei ringer livellandola bene, ponetela in frigo almeno 3 ore coprendoli con pellicola.

Riprendete le mini cheesecake dal frigo e versate un cucchiaio della rimanente gelee alle fragole sulla loro superficie. Rimettete le mini cheesecake in frigo per almeno un’ora quindi toglietele dallo stampo e guarnitele con fragole intere.

Sono deliziose… 🙂

Mini Cheesecake alla fragola

Aspetto le foto delle vostre realizzazioni! In bocca al forno !

ARYBLUE

Precedente Torta Mimosa alle Fragole Successivo Torta al Cioccolato e Panna - facilissima

9 commenti su “Mini Cheesecake alla Fragola

  1. Vivi il said:

    Non si capisce molto bene, hai fatto due passaggi al contrario. Fai la base, la gelee che va alla fine e per il composto vero e proprio parli di purea di fragole fatto prima. Ma quale? Quello per la gelee

    • Ciao Viviana, grazie della segnalazione, ho cambiato i termini per rendere più chiaro. In pratica la stessa purea con gelatina (gelee) che usiamo per la crema, la utilizziamo anche come topping. Quindi la prepariamo e la dividiamo in due porzioni, una con la ricotta per la crema e poi come gelee semplice per il topping finale. Spero sia più chiaro ora 🙂 Grazie e buon lavoro !

  2. Monica il said:

    Ciao, vorrei tanto fare questi dolcetti così invitanti, ma volevo chiederti se posso congelarli x mangiarli in un secondo momento. Grazie

  3. Cinzia il said:

    Ma queste cheesecake in quali stampi sono state fatte? Non hai usato gli stampi da muffin perchè la forma dei dessert è cilindrica, non leggermente a tronco di cono come le forme da muffin. Quindi te quali forme hai usato? Grazie per la risposta e scusa per la precisazione ma, mai come nella realizzazione dei dolci, è importante l’estetica!!! Cinzia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.