Millefoglie di crema diplomatica e fragoline di bosco

Millefoglie di crema diplomatica e fragoline di bosco. Un dolce semplicissimo da realizzare, se utilizzate la pasta sfoglia già pronta, basterà preparare una deliziosa crema diplomatica ed arricchire con profumate fragoline di bosco. Da molto tempo desideravo utilizzare in un dolce le fragoline di bosco, preziose, introvabili e dolcissime, ricordo di estive passeggiate in montagna, tra boschi profumati di muschio, ciclamini, funghi e resina. Ecco perché ho scelto questo dolce per festeggiare il mio compleanno ! Non vi dico quante candeline spengo, ma vi svelo un segreto: quest’anno sono particolarmente felice di festeggiare e ringraziare l’Universo per tutto quel che mi ha donato! Sono stati anni intensi, riccamente vissuti, pieni di amore ed affetto 🙂  E grazie anche a voi che oggi festeggiate con me 🙂

Millefoglie di crema diplomatica e fragoline di bosco

Ingredienti:

  • 250 ml di latte intero
  • 3 tuorli
  • 25 g di maizena o amido di riso
  • 75 g di zucchero semolato
  • 180 g di panna fresca liquida
  • 20 g di zucchero a velo
  • 1 bacca di vaniglia
  • 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare
  • 100 g di fragoline di bosco

Preparazione della millefoglie di crema diplomatica e fragoline di bosco

Preparate la crema pasticciera riscaldando il latte in un pentolino con la bacca di vaniglia tagliata a metà e i suoi semi, Portatelo ad ebollizione e spegnete.

Sbattete in una ciotola, con la frusta, i tuorlo con lo zucchero semolato fino ad avere un composto chiaro e spumoso, quindi aggiungete la maizena setacciata.

Eliminate la bacca di vaniglia e versate il latte riscaldato sul composto di uova a filo amalgamando con la frusta.

Riportate il composto sul fuoco e mescolate continuamente fino a che la crema non si sarà addensata, poi trasferitela in una ciotola e lasciatela raffreddare coprendola con un foglio di pellicola a contatto.

Preparate la crema chantilly versando la panna ben fredda in una ciotola e montandola con uno sbattitore elettrico. Quando la panna avrà raggiunto una consistenza corposa, aggiungete lo zucchero a velo setacciato e amalgamatelo alla panna, mescolando con una spatola.

Quando la crema pasticciera sarà completamente fredda, unite la crema chantilly ed amalgamate le due creme con una frusta, fino ad ottenere una massa spumosa, liscia e omogenea. Coprite la crema diplomatica con pellicola a contatto e lasciatela in frigo a riposare.

Con un coppapasta da 18 cm ricavate sulla pasta sfoglia 3 dischi e forateli con una forchetta o uno stecchino, in modo da non farli gonfiare in cottura. Io non li ho punzecchiati abbastanza bene e difatti si sono gonfiati un pochino troppo 🙂

Millefoglie di crema diplomatica e fragoline di bosco

Ora componete la Millefoglie. Mettete la crema diplomatica in una sac à poche e stendetela sui dischi lasciando un cm libero al bordo, sistemate un terzo delle fragoline su ciascun disco e sovrapponeteli. Cospargete di zucchero a velo se gradite. Conservate la millefoglie in frigorifero fino al momento di servirla.

Millefoglie di crema diplomatica e fragoline di bosco

Aspetto le foto delle vostre realizzazioni sulla mia fanpage 🙂

In bocca al forno! ARYBLUE

Precedente Lasagna di zucchine con prosciutto Successivo Pasta frolla alle nocciole e cacao

4 commenti su “Millefoglie di crema diplomatica e fragoline di bosco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.