La Via dell’Intestino a Montagnana

Per amare veramente se stessi è necessario essere consapevoli che l’entità umana è fatta da tre componenti: corpo, mente e spirito e queste tre parti sono inseparabili, si influenzano reciprocamente al punto che se una sola di queste sta male ne soffrono anche le altre due. Se una sola parte del nostro corpo è sofferente viene a generarsi un malessere generale. Quindi per amare veramente noi stessi e ciò che ci circonda dobbiamo aver cura simultaneamente di queste tre componenti che condizionano la nostra vita ed essere consapevoli che quando una non funziona è segno che c’è qualcosa di sbagliato nel nostro modo di vivere e di interpretare la vita.

“𝑻𝒖𝒕𝒕𝒆 𝒍𝒆 𝒎𝒂𝒍𝒂𝒕𝒕𝒊𝒆 𝒉𝒂𝒏𝒏𝒐 𝒐𝒓𝒊𝒈𝒊𝒏𝒆 𝒏𝒆𝒍𝒍’𝒊𝒏𝒕𝒆𝒔𝒕𝒊𝒏𝒐” disse Ippocrate, il padre della medicina nel 400 a.C ed oggi la scienza conferma che l’ambiente e l’efficienza dell’intestino sono fondamentali per la salute di tutto l’organismo, insieme capiremo come. Conoscere e proteggere il nostro intestino, il “secondo cervello”, ci aiuta a ritrovare benessere, mantenendo in salute corpo e mente, poiché tutto nel meraviglioso corpo umano è collegato!

Ringrazio sentitamente Satya Luce per l’invito e la collaborazione!
In collaborazione ed a favore di AGe Speciale OdV.

Per info e prenotazioni: Arianna 339 4577023 Renata 340 3081240

#aryblue#appuntidialimentazioneconsapevole

Precedente Tempeh saltato in salsa Tamari alla mediterranea Successivo Crema di zucca con ceci croccanti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.