Insalata di Quinoa Feta e Limone Verde

Insalata di Quinoa Feta e Limone Verde. La quinoa non è un cereale vero e proprio, ma uno pseudocereale, perché contiene sì amido, ma non è una graminacea e non contiene glutine, ma altre proteine, ecco perché è perfetta per gli intolleranti al glutine e per i celiaci. E’ il seme di una pianta erbacea che vive prevalentemente in Sud America e per il suo buon apporto proteico costituisce l’alimento base per le popolazioni andine. Gli Inca chiamano la quinoa «chisiya mama» che in quechua vuol dire «madre di tutti i semi». ( da Wikipedia )

La quinoa ora si coltiva tranquillamente anche in toscana, scegliete sempre quinoa italiana, per una scelta ecosostenibile e solidale !

Con questo ottimo alimento ho preparato un primo piatto davvero particolare che unisce il gusto sapido del formaggio feta al sapore aspro ed acidulo del limone… beh a me è piaciuto un sacco! Direi perfetto per la spiaggia 🙂

Insalata di quinoa feta e limone verde

Ingredienti per 4 persone: 

  • 300 g di quinoa gialla italiana
  • 100 g di feta
  • 1 peperone giallo
  • 2 pomodori rossi
  • olio evo
  • 1 limone verde
  • timo
  • sale

Preparazione dell’Insalata di Quinoa Feta e Limone Verde

Lavate la quinoa sotto l’acqua e cuocetela per assorbimento con poco meno del doppio del suo volume in acqua per 15- 20 minuti. Poi scolate l’eventuale poca acqua residua.
Tagliare la feta, il peperone ed i pomodori a cubetti. Tutte le verdure possono essere aggiunte alla quinoa a crudo. Grattugiare la scorza di limone e prelevarne anche alcune parti con il pelapatate.
Condire con olio evo ed il succo di limone, aggiungere qualche fogliolina di timo e servire. E’ ottima sia tiepida che fredda.

Insalata di quinoa feta e limone verde

Aspetto le foto delle vostre realizzazioni sulla mia fanpage 🙂
In bocca al forno!
ARYBLUE

Precedente Meringa Italiana di L. Montersino Successivo Coppette Meringate al Limone ed Amaretti

2 commenti su “Insalata di Quinoa Feta e Limone Verde

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.