Gnocchi di cous cous e zucca in salsa di pomodoro

Gnocchi di cous cous e zucca in salsa di pomodoro. Un piatto insolito, mediterraneo e straordinariamente buono, si prepara alla velocità della luce 😀

Gnocchi di cous cous e zucca in salsa di pomodoro

Cibo tipico del Nord Africa, ma anche della Sicilia, il cous cous cuscus, è l’ingrediente principale di tanti piatti versatili e completi dal sapore esotico.

Il cous cous, è formato da granelli di semola di grano duro, che sono stati lavorati con acqua e poi cotti al vapore. Non solo, perfetto per piatti unici sia vegetariani che di carne, come nella tradizione marocchina, o di pesce, come si usa nel nostro Sud, contiene calcio, potassio e una buona dose di ferro. Anche l’apporto di fibre per portata è molto alto se scegliamo la versione integrale o semintegrale, ricchissima quindi di minerali e vitamine e che mantiene quindi un indice glicemico piuttosto basso.

Particolarmente versatile, buono, semplice e leggero: puoi prepararlo in tantissimi modi diversi, soprattutto perché, essendo già precotto attraverso il vapore, ha tempi di preparazione rapidissimi, è il mio salvapranzo quando c’è poco tempo! In commercio infatti, si trova già pronto da da idratare con l’aggiunta di acqua bollente oppure brodo, se lo si vuole più saporito. Cucinare il cous cous precotto è molto facile: basta infatti coprire i granelli di semola con acqua bollente, aggiungere sale e olio extravergine d’oliva e lasciare riposare il tutto per pochi minuti. A questo punto, basterà sgranarlo con una forchetta e arricchirlo con gli ingredienti preferiti e creare così il tradizionale tabulè o colorate insalate.

In questo caso invece ho scelto di amalgamarlo alla zucca per creare insoliti e buonissimi gnocchi, conditi con una semplice salsa al pomodoro, ma proverò a condirli anche con la straordinaria Crema al radicchio per esaltare il contrasto dolce-amaro tra zucca e radicchio appunto 😀

Ingredienti per 2 persone:

  • 400 g di zucca sbucciata e pulita
  • 150 g di cous cous di semola di grano duro integrale o semintegrale
  • rosmarino
  • origano
  • prezzemolo
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale marino integrale

Per la salsa di pomodoro homemade:

  • 1 cipolla bianca piccola
  • 1 gambo di sedano
  • 2 carote
  • 400 ml di passato di pomodoro bio senza zuccheri aggiunti
  • 3-4 foglie di basilico
  • 1 presa di sale marino integrale
  • 2 cucchiai di olio evo

Preparazione degli gnocchi di cous cous e zucca in salsa di pomodoro

Preparate la salsa di pomodoro. Tagliate le verdure finemente e cuocetele in pentola con un cucchiaio di olio evo e poca acqua. Quando saranno appassite unite il passato di pomodoro, il basilico, regolate di sale e fate cuocere a fuoco basso per 20-30 minuti.

Preparate il cous cous seguendo le indicazioni sulla confezione, coprendo i granelli di semola con acqua bollente, lasciando riposare qualche minuto, infine sgranando con poco olio extravergine d’oliva.

Pulite la zucca e tagliatela a cubetti, cuocetela in padella con un cucchiaio di olio evo, un paio di cucchiai di acqua, l’aglio schiacciato, rosmarino, origano ed un pizzico di sale marino integrale. Cuocete a fuoco basso con coperchio per 10 minuti, la zucca dovrà sfaldarsi e ridursi in crema.

In una ciotola versate il cous cous e la zucca (togliete l’aglio) e mescolate accuratamente, regolate di sale ed insaporite con prezzemolo tritato fresco. Formate delle palline con le mani della grandezza di noci.

Servite porzioni di 5-6 gnocchi di cous cous e zucca con abbondante salsa di pomodoro.

Gnocchi di cous cous e zucca in salsa di pomodoro

Bibliografia:

  • “La grande via” Berrino-Fontana ed. Mondadori
  • “Medicina da mangiare” Berrino ed. La Grande Via
  • “Il cibo della gratitudine” AA. VV. ed. Terra Nuova
  • “L’apprendista macrobiotico” Dealma Franceschetti ed. Macro
  • “Il sale della vita” Pietro Leeman ed. Mondadori Electa
  • “Cucinare è un atto d’amore” Marco Bianchi ed. Harper
  • “Ventuno giorni per rinascere” Berrino-Lumera-Mariani ed. Mondadori
  • “Ciò che non sai sul cibo e che potrebbe salvarti la vita” Stefano Momentè ed. Il punto d’incontro
  • “The China Study” Colin & Thomas Campbell ed. Macro
  • “La dieta cinese dei sapori” Gabriele Piuri ed. LSWR
  • “I magnifici 20 e le ricette” Marco Bianchi ed. Ponte alle Grazie
  • “Il potere curativo del digiuno” Raffaele e Michael Morelli ed. Mondadori
  • “La felicità ha il sapore della salute” Luigi Fontana ed. Slow Food

Per tornare alla HOME PAGE e cercare altre ricette. Se vuoi essere sempre aggiornato sulle mie ricette inserisci la tua email in SEGUI QUESTO BLOG.
Ti aspetto sulla pagina
Facebook ARYBLUE, risponderò personalmente a tutte le domande, oppure seguimi su Instagram, Twitter o Pinterest !
Grazie della visita e se ti va lascia un commento qui sotto 😀
Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Aryblue

Precedente Yoga Educativo ed Appunti di Alimentazione Consapevole Successivo Strudel di mele vegan senza zucchero

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.