Fagioli in umido

Fagioli in umido. Una ricetta tipica della mia regione, il Veneto in cui questo piatto viene chiamato ” fasoi in pocio ” o ” fasoi in potacin”. Una ricetta povera che in origine prevedeva l’impiego dei fagioli, detti la carne dei poveri appunto, e degli scarti di lavorazione del maiale, la cotica ad esempio, per rendere il piatto saporito, ma che ora nelle diverse zone viene preparata utilizzando pancetta o salsiccia appunto.

Io preferisco la versione vegetariana! Come sapete le carni trasformate non sono raccomandate dall’ OMS ed il loro consumo dovrebbe essere davvero occasionale! Inoltre i fagioli contengono già moltissime proteine, vitamine e sali senza il peso dei grassi saturi! Integrando i fagioli in umido con cereali integrali avremo tutti gli aminoacidi di cui abbiamo bisogno, senza dimenticare abbondanti porzioni di verdura cotta e cruda mi raccomando! 

Un piatto semplice e veloce da preparare per le fredde sere invernali in cui un cibo confortante come questo riscalda il corpo ed il cuore e ricco di forza, come sanno bene Bud Spencer e Terence Hill !

Fagioli in umido con salsiccia

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 salsicce di maiale (da omettere nella versione consapevole!) 
  • 500 g di fagioli borlotti già lessati
  • 50 g di cipolla, carota, sedano misti tritati
  • 1 cucchiaio colmo di concentrato di pomodoro
  • 200 ml di brodo di verdura
  • olio evo

Preparazione dei fagioli in umido

In un tegame mettete il trito di verdure ad imbiondire con due cucchiai di olio.

Se desiderate usarle, togliete il budello dalle salsicce e spezzettatele con le mani in pezzetti piccoli, unitele al trito e fate rosolare a fuoco dolce per 7-8 minuti.

A questo punto unite il concentrato di pomodoro, mescolate e fate caramellare per un paio di minuti, poi unite i fagioli ed un po’ di brodo. Coprite con un coperchio e fate cuocere per circa 15 minuti. Di tanto in tanto controllate che non si asciughi il fondo, nel qual caso aggiungete un po’ di brodo e proseguite la cottura. I fagioli in umido saranno pronti quando si sarà formata una crema morbida dovuta alla rottura di parte dei fagioli.  Servite ben caldi con un po’ di polenta o pane tostato.

Fagioli in umido con salsiccia

Aspetto le foto delle vostre realizzazioni sulla mia fanpage 🙂
In bocca al forno!
ARYBLUE

Precedente Medaglioni di polenta con cotechino e paté di lenticchie Successivo Polenta con fagioli

5 commenti su “Fagioli in umido

  1. Maggie il said:

    ciao Ary, e se insieme alla salsiccia io ci mettessi anche qualche coscetta di pollo? ovviamente i tempi di cottura sono diversi quindi salsiccia e fagioli andrebbero aggiunti in un secondo momento.
    Attendo un tuo parere
    Grazie stella :-*

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.