Dessert di Chantilly allo Zabaione

Dessert di Chantilly allo Zabaione. Un semplice bicchierino composto a mio gusto per far risaltare la delicatezza della crema del Maestro L. Montersino. Se vi piace lo zabaione, troverete questo piccolo dessert una delizia piccina e assolutamente gratificante, da servire al termine di una cena estiva per rinfrescare senza appesantire. Una coccola serale 🙂

Dessert di Chantilly allo Zabaione

Ingredienti per 6 bicchierini:

  • 175 g di zucchero semolato
  • 125 g di tuorli
  • 16 g di amido di riso
  • 16 g di amido di mais
  • 200 g di Marsala
  • 50 g di Moscato
  • panna fresca in peso pari al peso della crema risultante
  • 10 biscotti secchi al cacao
  • cacao amaro in polvere

Preparazione dei dessert di chantilly allo zabaione

Portare il Marsala ed il Moscato a bollore. Nel frattempo nella planetaria montare i tuorli con lo zucchero, unire gli amidi setacciati. Aggiungere il composto al vino in ebollizione e mescolare con una frusta per alcuni minuti, controllando la densità della crema. Versare la crema in una ciotola fredda, coprirla con pellicola a contatto e farla raffreddare. Appena possibile metterla in frigo per almeno 2 ore.

Pesare la crema e montare la stessa quantità di panna, fredda di frigo, non troppo ferma, unirla alla crema mescolando dal basso all’alto delicatamente.

Sbriciolare i biscotti al cacao e versarne un cucchiaino sul fondo dei bicchierini. Aggiungere due cucchiai di Crema Chantilly allo Zabaione, coprire con pellicola e conservare in frigo. Al momento di servire spolverare con cacao amaro la superficie.

Dessert di Chantilly allo Zabaione

Aspetto le foto delle vostre realizzazioni!

In bocca al forno !

ARYBLUE

Precedente Insalata di 5 Cereali con Tonno e Porro Successivo Raccolta di Primi Piatti Estivi

3 commenti su “Dessert di Chantilly allo Zabaione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.