Crostata alla crema di amaretti e Marsala al profumo di arancia

Crostata alla crema di amaretti e Marsala al profumo di arancia. La frolla morbida e profumata che ho realizzato per la Crostata di pesche e confettura mi è piaciuta talmente tanto che ho pensato ad una versione di crostata senza frutta e senza creme fresche in modo che potesse conservarsi per più giorni rimanendo sempre ottima, ecco quindi questa crostata alla crema di amaretti e Marsala che unisce il suo sapore deciso alla morbida consistenza… provatela !

Crostata alla crema di amaretti

Ingredienti per una tortiera da 22 cm di diametro: 

per la frolla: 

  • 220 g di farina 00 ( io uso farina per frolla macinata a pietra)
  • 100 g di burro a temperatura ambiente
  • 90 g di zucchero + 20 g per la superficie
  • 1 arancia non trattata
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino raso di lievito per dolci
  • 1 uovo intero ed 1 tuorlo

per la crema: 

  • 20 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 200 g di amaretti secchi
  • 3 cucchiai rasi di cacao amaro in polvere
  • 1 bicchierino di vino Marsala

Preparazione della crostata alla crema di amaretti e marsala

Preparate la frolla. Setacciate la farina con il  lievito in una ciotola, aggiungete il burro tagliato a pezzetti e lavorate in modo da ottenere un composto sbriciolato. Unite lo zucchero, l’uovo e tuorlo sbattuti e la scorza d’arancia e lavorate velocemente senza scaldare l’impasto. Formate una palla, avvolgetela in un foglio di pellicola e mettetela in frigorifero per almeno un’ora.

Trascorso il tempo, rovesciate l’impasto sulla spianatoia infarinata, infarinatelo in superficie e stendetelo con il mattarello allo spessore di 4-5 mm e rivestire la tortiera che avrete precedentemente imburrato ed infarinato. Ritagliate l’eccedenza di pasta al bordo, premetela bene sul fondo e bucherellatelo con una forchetta. Con l’eccedenza formate le strisce di pasta per la superficie.

Preparate la farcia. Tritate con un batticarne gli amaretti. In una ciotola sbattete l’uovo e mescolatelo con lo zucchero, il cacao setacciato, il marsala, amalgamate bene ed infine unite gli amaretti pestati.

Versate la crema sulla pasta stesa, livellate bene la superficie e decorate con le strisce di pasta sigillando bene le giunture sui bordi.

Cuocete la crostata alla crema di amaretti in forno a 170°C per 50 minuti circa, controllando che non scurisca troppo, nel qual caso copritela con un foglio di alluminio. Prima di toglierla dallo stampo, lasciatela raffreddare completamente.

Si conserva in frigorifero coperta con alluminio per 4-5 giorni.

Crostata alla crema di amaretti

Aspetto le foto delle vostre realizzazioni sulla mia fanpage 🙂

In bocca al forno! ARYBLUE

Crostata alla crema di amaretti

Precedente Merluzzo e patate al forno con citronette Successivo Sfincione siciliano con lievito madre

2 commenti su “Crostata alla crema di amaretti e Marsala al profumo di arancia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.