Cipolle Ripiene alle Melanzane

Cari lettori oggi prepariamo Cipolle Ripiene alle Melanzane ….
…e pensare che fino a qualche anno fa non potevo nemmeno vederle..le cipolle. Ora le adoro. Diciamo che è abbastanza tipico dei bambini non amare aglio e cipolla ma io ormai sono grandicella e quindi era proprio ora che mi facessi convincere a mangiarle come si deve. Qualcuno ha provveduto ad insistere e adesso che le conosco bene, non me le faccio più scappare queste adorabili cipolle. Qualche giorno fa mi è capitata fra le mani una rivista dedicata alla cucina e sfogliandola ho notato questa deliziosa ricetta a base di cipolle rosse. L’ho voluta provare e visto che mi ha soddisfatta ho deciso di condividerla con voi.

Cipolle Ripiene alle Melanzane

Ingredienti:

  • 4 cipolle rosse
  • 1 piccola melanzana
  • 4 pomodori
  • 100 g di scamorza
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 ciuffo di menta
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • olio di oliva extravergine
  • sale
  • pepe

Preparazione delle Cipolle Ripiene alle Melanzane

Private la melanzana del picciolo e tagliatela a cubetti. Sbucciate l’aglio, tritatelo finemente e rosolatelo in un tegame con 4 cucchiai di olio. Unite i tocchetti di melanzana, salateli e fateli saltare a fuoco vivace, mescolando spesso, fino a quando si saranno ammorbiditi. Tagliate i pomodori a pezzetti, eliminando i semi e l’acqua di vegetazione.
Sbucciate le cipolle e lessatele per una decina di minuti in una casseruola con acqua bollente salata, poi scolatele e fatele raffreddare, quindi tagliatele a metà e scavatele con un cucchiaino, conservando la polpa che triterete molto finemente.
Mettete la melanzana in una terrina, unite la polpa di cipolla tritata, i pomodori, la scamorza a pezzettini, il pangrattato e il parmigiano, condite con un filo di olio, sale e pepe e mescolate bene.
Sistemate le cipolle in una teglia oliata, farcitele con il ripieno, completate con la menta e passate in forno a 180 °C per 15/20 minuti. Servite.

Un consiglio: prima di toglierle definitivamente dal forno è meglio assaggiarle perché, come spesso succede, ogni forno è un forno a sé e a me è capitato di ritrovare le cipolle leggermente dure. Avrebbero avuto bisogno di alcuni minuti in più di cottura. I tempi di cottura del resto sono sempre indicativi, nelle ricette.

Il titolo della rivista dalla quale ho attinto la ricetta è “Vero TV In Cucina” n. 34 /2012.

Ti ricordiamo le pagine di TE’ VERDE e di ARYBLUE su FACEBOOK !

Precedente Torta Tenerina Successivo Crostata alle Prugne e Mandorle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.