Ciambella di Ricotta e Canditi

Ciambella di Ricotta e Canditi

Un dolce da colazione morbido e delicato…nutriente ma non pesante, che non si riesce più a smettere di mangiare! La morbidezza conferita dalla ricotta è straordinaria, aiuta il buon risveglio!  E’ possibile sostituire i canditi con l‘uvetta o con le gocce di cioccolato…a dire il vero, si potrebbe provare con tutti e tre 😉

Ingredienti per uno stampo da ciambella di 24 cm di diametro:

  • 300 g di farina 00
  • 200 g di zucchero
  • 200 g di ricotta
  • 125 ml di olio di girasole
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 70 g di canditi
  • 1 bustina vanillina
  • un pizzico di sale
  • zucchero in granella

Ciambella di Ricotta e Canditi

Preparazione della Ciambella di Ricotta e Canditi:

  • Frullare la ricotta con lo zucchero, le uova, l’olio ed un pizzico di sale. Montare bene con le fruste elettriche.
  • Incorporare poco alla volta la farina setacciata con il lievito e la vanillina.
  • Aggiungere i canditi leggermente infarinati ed amalgamare.
  • Versare il composto in uno stampo da ciambella leggermente imburrato o rivestito di carta forno.
  • Spolverizzare con zucchero in granella.
  • Cuocere nel forno statico già riscaldato a 180° per circa 40-45 minuti.
  • Raffreddare su una gratella…è ottima anche tiepida!

Ciambella di Ricotta e Canditi

Un dolce veloce e facile da preparare per regalare ai propri familiari una sana colazione fatta in casa! Buona colazione 🙂

Se questa ricetta ti è piaciuta, iscriviti alla newsletter e segui Aryblue on Facebook !

Precedente Torta Salata Fantasia Successivo Risotto al Porro - aglio porro

3 commenti su “Ciambella di Ricotta e Canditi

  1. Ehi Ehi Evelin e Veep ! Quanti complimenti!
    La foto è mia giurin giuretto e la torta era così buona che è durata mezza giornata!!! 🙂
    Siete carinissimi, grazie!

  2. Veeup il said:

    Molto deliziosa, non è che per caso la foto l’hai presa in una rivista? Scherzo ovviamente e complimenti per il risultato.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.