Cheesecake alla Pesca

Cheesecake alla Pesca. Vento d’estate… profumo di pesche… ecco un dolce che nella sua semplicità porta tutta la magia dell’estate, il calore, la sensazione di benessere, la gioia, i colori… Sarà che la mia Pianura Padana è avara di caldo e di sole e l’inverno è molto lungo e grigio, perciò la bellezza dell’estate è per me ineguagliabile!

Possiamo realizzare un’unica cheese oppure tante piccole cheese seguendo la procedura delle Mini Cheesecake alla Fragola. In ogni caso, visto il caldo vi consiglio di utilizzare il freezer piuttosto che il frigo e portare a scongelare in frigo qualche ora prima di servire.

Cheesecake alla Pesca

Ingredienti per uno stampo da 22 o per 6 mini cheesecakes:

  • 140 g di biscotti secchi
  • 70 g di burro fuso e freddo
  • 20 g di confettura di pesche

per la crema:

  • 250 g di formaggio spalmabile
  • 250 g di yogurt greco
  • 35 g di zucchero a velo
  • 160 g di zucchero semolato
  • 350 g di polpa di pesche gialle
  • 8 g di gelatina in fogli
  • la scorza ed il succo di un limone bio

per la gelee:

  • 200 g di polpa di pesche gialle
  • 70 g di zucchero
  • 5 g di gelatina
  • 1 cucchiaio di succo di limone

Preparazione della Cheesecake alla Pesca

Preparare la base polverizzando i biscotti nel frullatore, poi compattateli con il burro fuso e la confettura di pesche. Ungete ed infarinate il cerchio mobile o uno tortiera a cerchio apribile, pressate i biscotti sul fondo e fate raffreddare in frigo per 30 minuti circa.

Preparate la crema sbattendo il formaggio e lo yogurt con lo zucchero a velo. Frullate finemente la polpa delle pesche con lo zucchero semolato, la scorza del limone ed il succo (tenetene da parte un cucchiaio per la gelee).

Ammollate la gelatina in acqua fredda. Portate a bollore un mestolino di frullato di pesca e scioglietevi la gelatina ammollata e strizzata. Mescolate bene in modo da scioglierla, poi riunite questa parte al resto del frullato. Unite la crema al formaggio mescolando delicatamente quindi versate il composto sulla biscottata che sarà ben raffreddata.

Ponete in freezer per un paio di ore.

Preparare la gelee ammorbidendo al gelatina in acqua fredda. In un tegame cuocere la polpa di pesche tagliata cubetti con lo zucchero ed un cucchiaio di succo di limone per 10 minuti. Frullate il tutto, aggiungete la gelatina ben strizzata e fatela sciogliere. Lasciate raffreddare.

Riprendete la Cheesecake alla Pesca dal freezer e copritela con la gelatina. Portate in freezer ancora un’ora. Portate la cheesecake a temperatura di frigo qualche ora prima di consumarla e decoratela con frutta fresca prima di servire.

Cheesecake alla Pesca

Ricetta liberamente tratta da “PiùDolci”

Aspetto le foto delle vostre realizzazioni!

In bocca al forno !

ARYBLUE

 
Precedente Orata in Crosta di Zucchine Successivo Branzino con Salsa di Melanzane

5 thoughts on “Cheesecake alla Pesca

  1. vale68 il said:

    Mi alletta veramente molto, anche per la raffinata e colorata presentazione: vorrei prepararla per il pranzo di ferragosto e dovendo portarla a casa di parenti, potrei tenerla per circa un ora in una borsa termica? Grazie e complimenti!

    • Ciao Vale, se la tieni un’ora in borsa termica è meglio se precedentemente la conservi in freezer. Quando poi arrivi a destinazione, infilza uno stecchino e valuta se metterla in freezer per una mezzoretta o subito in frigo fino al momento di consumarla. 😀
      Grazie della visita 😀

Lascia un commento