Baci di Dama al Pistacchio e Nutella

Baci di Dama al Pistacchio e Nutella. Ricetta che vince non si cambia… e quindi visto che i Baci di Dama al Pistacchio e Ciocco Bianco sono piaciuti a tutti tantissimo, ecco la versione alla Crema di Nocciole, perché inutile dirlo, sta bene con tutto, sempre… 🙂 Nei pomeriggi invernali accanto al tè sono un toccasana per il piccolo languorino e soprattutto per il malumore invernale, soprattutto in Pianura Padana…

Baci di dama al pistacchio e nutella

Ingredienti:

  • 250 g di farina 00
  • 250 g di zucchero
  • 235 g di burro
  • 150 g di pistacchi sgusciati
  • 100 g di mandorle pelate
  • 50 g di Nutella

Preparazione dei Baci di Dama al Pistacchio e Nutella

Mettere la frutta secca in freezer per un’oretta prima di iniziare e portare il burro a temperatura ambiente.

Frullare nel mixer i pistacchi, le mandorle e lo zucchero fino ad ottenere una farina fine.

Nella planetaria lavorare, la farina di frutta secca, la farina ed il burro. Ottenere un impasto omogeneo, fare una palla, coprirla con pellicola e metterla in frigo per almeno 2 ore.

Rivestire la spianatoia con carta forno e lavorare l’impasto con il mattarello piano piano fino a portarlo allo spessore di 1 cm. Con un coppapasta ritagliare tanti dischetti di 1,5 cm di diametro. Farne palline con le mani e disporli distanziati sulla teglia imburrata ed infarinata. Cuocere a 150 °C per 20′. Lasciar raffreddare.

Una volta freddi mettere su metà dei biscotti la punta di un cucchiaino di Nutella, coprire con le altre metà sigillando bene. Riporre i Baci di Dama in frigorifero per far solidificare la crema. Si conservano per molti giorni in una scatola di latta… se riuscite a non abbuffarvi 🙂

Baci di dama al pistacchio e nutella

Aspetto le foto delle vostre realizzazioni sulla mia fanpage 🙂

In bocca al forno!

ARYBLUE

Precedente Raccolta di Idee per il Menu delle Feste Successivo Raccolta di Finger Food

4 commenti su “Baci di Dama al Pistacchio e Nutella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.