Torta zebrata, metodo bicchieri

torta zebrata, metodo bicchieri

torta zebrata, metodo bicchieri

Novità per il mio blog, da oggi ho una collaboratrice, mia figlia Sara, piccole aspiranti crescono, ha solo 12 anni, ma adora pasticciare e lo fa anche bene, molto ordinata, precisa, prima di eseguire una ricetta se la legge bene, si prepara tutti gli ingredienti, gli utensili, il piano di lavoro.

Ve la presento con questa torta che ha fatto interamente lei, con una ricetta di mia mamma, io come già vi ho detto per il periodo quaresimale, mi astengo dal fare dolci, che per me è molto peggio di non poterli mangiare, sento una sorta di crisi di astinenza, ma guardo Sara e mi consolo!

La ricetta è veramente semplice e anche voi potete farla fare ai vostri bimbi. Le quantità sono espresse in bicchieri, noi ne usiamo uno da 200 g, ma l’importante per la riuscita e che si usi sempre lo stesso tipo di bicchiere per tutti gli ingredienti. Si può arricchire con frutta secca, o frutta fresca, noi molte volte l’abbiamo fatta con le mele o sostituendo il latte con un bicchiere di succo di arancia o di acqua e l’olio evo con burro fuso, insomma una ricetta molto versatile, provatela!

Ingredienti :

3 uova

2 bicchieri di zucchero

1 bicchiere di latte

1/2 bicchiere d’olio evo

3 bicchieri di farina

1 bustina di lievito per dolci

buccia di un limone grattugiata

vaniglia

cacao q.b

Procedimento:

Imburrare e infarinare una teglia (30 cm di diametro), scaldare il forno a 180°.

Setacciare la farina e il lievito insieme, mescolarvi la buccia di limone grattugiata e la vaniglia

Montare bene le uova con lo zucchero, unire l’olio .

Cominciare ad inserire la farina alternata al latte, fino ad esaurimento di entrambi.

Dividere il composto in due ciotole, in una unire cacao q.b per far venire il composto scuro.

Per far venire l’effetto zebrato, mettere al centro della teglia 2 cucchiai di composto chiaro e poi al centro di questo 2 di quello scuro, poi di nuovo chiaro sempre al centro fino a finire entrambi gli impasti.

Infornare per circa un’ora, fare comunque la prova stecchino, togliere subito dalla teglia, fare raffreddare e cospargere la superficie di zucchero a velo.

torta zebrata, metodo bicchieri

torta zebrata, metodo bicchieri

Alla prox…Sara!

Creare un dolce, un lievitato, un piatto; belli da vedere e buoni da mangiare, per me contiene una magia che ti salva dalla realtà. Uno spazio di tempo dedicato all'espressione di me per gli altri.