Torta tiramisù, decorata e con uova pastorizzate

Torta tiramisù, decorata e con uova pastorizzate

Torta tiramisù, decorata e con uova pastorizzate

Il tiramisù è una ricetta classica, tra le più viste e riviste, ma questa ricetta si differenzia della altre; primo perché l’ho usata per farci una torta di compleanno e poi perché ho pensato di usare delle basi che Montersino nel suo libro usa per i semifreddi, ma sono ottime per pastorizzare le uova e anche per rendere questo dolce un semifreddo mettendolo in freezer o per mangiarlo senza farsi nessun problema per quanto riguarda eventuali batteri o la temuta salmonellosi.
Per l’interno ho usato dei savoiardi inzuppati con una bagna fatta con uno sciroppo di zucchero, caffè e marsala e ripieno di crema al mascarpone con uova pastorizzate, decorata infine con cacao amaro, panna fresca montata e fiorellini di pasta di zucchero.
Ma andiamo alla ricetta:
Ingredienti per la paté a bombe
(tecnica che permette di pastorizzare i tuorli)
 4 tuorli ( circa 85/100 g)
120 g di zucchero
40 g di acqua
Ingredienti per la meringa italiana
(tecnica che permette di pastorizzare gli albumi)
230 g di zucchero
4 albumi ( circa 140 g )
Per lo sciroppo: 60 g di zucchero+ 60 g di acqua
Per la bagna:
100 g di acqua
30 g di zucchero
2 tazzine di caffè
1 tazzina di marsala
Inoltre:
Una confezione di savoiardi  (o un pan di spagna)
250 g di mascarpone
500 g di panna fresca montata
cacao amaro q.b
fiorellini in pasta di zucchero ( facoltativo )
granella di nocciole o pistacchio ( facoltativo )
Preparazione della paté a bombe
Preparare uno sciroppo portando a ebollizione l’acqua con lo zucchero fino ad arrivare ad una temperatura di 121°, se non si possiede un termometro da cucina calcolare circa 5 minuti dopo che comincia a fare le bollicine , facendo attenzione che lo sciroppo non  raggiunga una temperatura più alta altrimenti si caramellizza e non andrebbe più bene. Mentre lo sciroppo e sul fuoco dividere gli albumi dai tuorli, quando lo sciroppo è pronto cominciare a montare i tuorli e versare a filo (non sulle fruste) lo sciroppo finché il compost sarà freddo. Passare il composto qualche minuto in freezer per un ulteriore pastorizzazione.
Preparazione della meringa italiana:
Montare gli albumi con lo zucchero a più riprese, preparare lo sciroppo come per la paté a bombe e poi versarlo a filo sugli albumi montati a neve finché la massa raffredda, anche in questo caso passiamo il composto qualche minuto in freezer.
Preparazione della bagna:
Mettere l’acqua e lo zucchero in un pentolino, portare a bollore, dopo di che far bollire 2/3 minuti , far raffreddare e unire il caffè ed il marsala.
Assemblaggio del dolce:
In un recipiente capiente lavorare bene il mascarpone , unire poi un po di panna montata (4/ 5 cucchiai) in modo da rendere la consistenza di questo preparato simile a quello delle altre due basi ( patì a bombe e meringa ) che adesso uniremo delicatamente, finché il tutto sarà ben amalgamato, avremmo così creato la nostra crema al mascarpone.
Bagniamo velocemente i savoiardi nella bagna preparata, sistemarli nel vassoio da portata ( io ho fatto la forma del 40, tagliando dove occorreva i savoiardi ) versare la crema, poi un altro strato di savoiardi, ancora l’altra metà di crema rimasta, ancora savoiardi ed infine decorare con la panna montata , il cacao amaro passato con il colino e altri ciuffi di panna, se li avete potete mettere anche i fiorellini e la granella di nocciole.
Ed ecco qua il nostro tiramisù, delizioso, sano e sicuro anche per i nostri bimbi.
Alla prox Mariella.
Torta tiramisù, decorata e con uova pastorizzate

Torta tiramisù, decorata e con uova pastorizzate

Con questa ricetta partecipo al contest di Imma del blog Dolci a go go
I dolci del cuore
Creare un dolce, un lievitato, un piatto; belli da vedere e buoni da mangiare, per me contiene una magia che ti salva dalla realtà. Uno spazio di tempo dedicato all'espressione di me per gli altri.

3 comments

  1. Ylenia says:

    Ciao, vorrei invitarti a fare un salto nel mio blog per renderti partecipe di un’allegra “manifestazione” tra foodblogger che vorremmo organizzare!
    Ci farebbe molto piacere anche conoscere la tua opinione!
    Ti aspetto…un abbraccio
    Ylenia
    http://cioccolarte.blogspot.com/

  2. Ylenia says:

    Ciao, passo al volo per ricordarti che ho inserito il primo sondaggio nel blog, per decidere il mese più adatto, mi farebbe piacere se volessei farci un salto per farci sapere la tua.
    PS. ricorda di ripassare tra due settimane per il secondo sondaggio!
    Se volessi passar parola e inserire il bunner nel tuo blog, ci farebbe piacere. Grazie ;-)
    Saluti Ylenia
    http://cioccolarte.blogspot.com/

Comments are closed.