Crea sito

Straccetti di pollo con finta panatura

Oggi vi propongo un secondo piatto davvero molto semplice e saporito, gli Straccetti di pollo con finta panatura . Un’ottima alternativa alla classica fettina di pollo impanata e fritta, infatti la ricetta non prevede l’utilizzo di uova e verrà cotta in padella con un leggero filo d’olio, insomma una versione del tutto light ma altrettanto gustosa, posso garantirvi che farete felici i vostri piccoli e non solo ;-).

Straccetti di pollo con finta panatura

Straccetti di pollo con finta panatura

Ingredienti:

400  g di petto di pollo (o tacchino) a fette
Pangrattato q.b.
Sale
Aromi a piacere (maggiorana, origano, salvia)
Succo di mezzo limone
Olio evo

Procedura

Versate in un recipiente il pangrattato condito con il sale e gli aromi. Passate le fettine nel composto di pane e premetele bene da entrambe i lati, la panatura deve essere omogenea. Nel frattempo scaldate una padella antiaderente con un filo d’olio e disponete le fettine senza aggiungere altro olio, cuocete da ambo le parti sino a completa doratura. Prima di servire in tavola create il vostro piatto, tagliado la carne a tocchetti e irrorate a vostro piacimento con del succo di limone.

 Mi trovate anche su Facebook

Tags:, , , ,

advert

Nessun commento.

Lascia un commento