Crea sito

Polpette di asparagi

Le polpette di asparagi sono un’ottima variante alle classiche polpette di carne, soprattutto per chi preferisce seguire un alimentazione vegetariana, oltretutto in questo periodo basta fare una bella passeggiata all’aria aperta per poter raccogliere quelli selvatici, io gli preferisco, infatti il raccolto di ieri è stato sufficiente per poter preparare queste deliziose polpette. Potrete servirle come antipasto oppure ottime da presentare  come finger food.

polpette con asparagi

Polpette di asparagi

Ingredienti:
100  g di asparagi
Una patata media
Un uovo
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
3 cucchiai di pane grattugiato
Sale
Un pizzico di pepe

Per l’impanatura
Olio di semi di girasole o arachidi per friggere
Pane grattugiato

Procedimento
Pulite gli asparagi, tagliate la parte legnosa e sbollentarli in acqua salata assieme alla patata precedentemente pelata. Scolate gli asparagi dopo circa 7/8 minuti mentre la patata richiederà qualche minuto in più di cottura. Schiacciare la patate con una forchetta e tagliare a pezzetti gli asparagi. Aggiungete gli altri ingredienti, l’impasto deve avere una consistenza da poter formare le polpette, se vi sembra troppo colloso aggiungete dell’altro pane grattugiato. Passate le polpette nel pangrattato, scaldate dell’olio in una padella antiaderente e quando sarà ben caldo immergetevi le polpette e fatele cuocere girandole di tanto in tanto fino a che risulteranno uniformemente dorate. Scolatele su carta assorbente da cucina, spruzzatele con del sale fine e servite le vostre polpette, ottime anche fredde.

Tags:, ,

advert

Nessun commento.

Lascia un commento