TROFIE AL PESTO PATATE E FAGIOLINI

Le trofie al pesto patate e fagiolini (o cornetti, a seconda delle zone d’Italia) sono un primo piatto di origine ligure, ideale da preparare nelle prime fresche giornate autunnali: utilizzerete il pesto che i più volenterosi avranno preparato con il basilico raccolto nel proprio orto o in quello di un amico e arricchirete il piatto con patate e fagiolini, rendendolo, in questo modo, molto ricco e sostanzioso e pertanto adatto ora che il caldo ci ha definitivamente abbandonati!

trofie pesto patate fagiolini arcobalenocucinagay

Ingredienti (per 6/7 persone):

  • 500 gr di trofie (io ho utilizzato quelle fresche che si trovano nel banco frigo del supermercato)
  • 2 patate di grosse dimensioni (circa 400 gr)
  • 200 gr di cornetti/fagiolini
  • 200 gr di pesto (possibilmente fatto in casa, ecco la ricetta)

arcobalenocucinagay ricette

Procedimento:

Pelate le patate e tagliatele a dadini di dimensioni medio/piccole. Lavate i fagiolini, puliteli togliendone le estremità e tagliateli a metà.

trofie2

trofie3

Mettete a bollire in una pentola bella capiente dell’acqua opportunamente salata. Una volta giunta a bollore aggiungete patate e fagiolini. Dopo circa 5/6 minuti aggiungete anche le trofie (nb: considerate che nel mio caso le trofie avevano un tempo di cottura di 10 minuti; voi considerate sempre che le verdure devono cuocere circa 15 minuti o poco più, quindi regolatevi, in base al tempo di cottura della pasta, con quanto anticipo buttarle in acqua).

Una volta giunta a cottura la pasta, scolate il tutto e condite con il pesto (vedi ricetta). Servite ben caldo e fumante!

trofie5

trofie4

trofie6

Buon appetito da Arcobalenocucinagay

 

Precedente POLPETTE DI SOIA E TOFU - ricetta vegan Successivo BELGA AL FORNO in INVOLTINO