SPADELLATA DI CROSTACEI E VERDURE

La spadellata di crostacei e verdure è una ricetta da gustare in compagnia. Io solitamente la associo alle feste più importanti, come Natale o Pasqua. Ma è un piatto adattissimo a qualunque cena con amici o parenti. A me piace lasciare pesce e verdure all’interno del saltiere in cui ho cotto il tutto e metterlo al centro della tavola, affinché ognuno possa liberamente servirsi a piacere.

Io ho utilizzato le verdure che vedete indicate negli ingredienti qui sotto. Ovviamente potete anche aggiungerne altre o toglierne qualcuno non di vostro gradimento, oppure variarne le proporzioni…touché.

spadellata di crostacei e verdure

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1/2 kg di cozze con guscio
  • 1/2 kg di vongole con guscio
  • 4 gamberoni
  • 8 scampi
  • 2 astici
  • 1/2 kg di calamari interi puliti
  • 1 zucca di piccole dimensioni (circa 500 gr)
  • 1 melanzana
  • 2 patate
  • 2 gambe di sedano
  • 1 zucchina
  • 1 cipolla
  • olio, sale e pepe q.b.

FACEBOOKCLICK

Procedimento:

Scaldate un saltiere capiente unto con un goccio di olio e, una volta che lo stesso risulta ben caldo, buttate all’interno le vostre cozze e vongole affinché si aprano.  Appena saranno tutte aperte toglietele dal saltiere e mettetele da parte.

spadellata2

Scottate ora all’interno dello stesso saltiere, senza togliere il liquido liberato dalle cozze, i gamberi, gli scampi e i calamari tagliati a rondelle. Cuocete per circa 5 minuti, devono essere solamente scottati. Mettete da parte anche questi pesci.

spadellata3

Passate ora alla cottura dell’astice, sempre mantenendo i precedenti liquidi di cottura. Lo stesso deve essere precedentemente tagliato a metà e lasciato sul fuoco per circa 3/4 minuti lasciandolo appoggiato dal lato della polpa.

spadellata4

Una volta rimosso anche l’astice saltate all’interno del fondo di cottura, che avrà assorbito il sapore di tutte le cotture precedenti, tutte le verdure precedentemente lavate e cubettate grossolanamente. Consiglio di cuocere tutte le verdure insieme e per lo stesso tempo: in questo modo otterrete differenti consistenze (le verdure con cottura più veloce risulteranno più morbide, altre più croccanti). Il tempo di cottura dipende dalla dimensioni con cui avrete cubettato le verdure e anche dal gusto personale. Io tendo a tagliare le verdure a cubetti di dimensioni non troppo piccole e a lasciarle leggermente “al dente” e quindi le cuocio per non più di 15 minuti.

spadellata6 spadellata7

Unite ora all’interno del saltiere i crostacei e i molluschi precedentemente cotti alle verdure. Passate il tutto in forno a 170° per circa 20 minuti.

spadellata8

Consiglio:

Per semplificarvi la vita e per risparmiare un po’ sui costi di preparazione (cosa che non fa mai male) vi consiglio di utilizzare crostacei e molluschi surgelati. Potrete così fare la spesa con un po’ di anticipo, non dovrete preoccuparvi della freschezza degli stessi e non vi toccherà avere a che fare con un astice vivo (non è la cosa più facile ucciderlo senza farlo soffrire).

Precedente SPAGHETTI CANESTRELLI E TOPINAMBUR Successivo BRASATO DI MANZO