POLLO AI FUNGHI PORCINI

Pollo ai funghi porcini

L’estate tarda ad arrivare e la voglia di insalata di riso e caprese è ancora lontana; consoliamoci quindi con piatti sostanziosi  e saporiti, come questo pollo ai funghi porcini, da accompagnare con un buon bicchiere di vino rosso.

 

 

Ingredienti (per 6 persone):

  • 6 belle cosce di pollo
  • 800 gr di funghi porcini
  • 1 spicchio d’aglio
  • 100 gr di burro
  • un bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine di oliva
  • brodo granulare/dado vegetale
  • un pizzico di spezie (tipo drogapura Cannamela)
  • una manciatina di prezzemolo tritato

Procedimento:

In un tegame basso e capiente scaldate il burro con qualche cucchiaio d’olio (l’olio si utilizza per evitare che il burro bruci). A burro scoppiettante aggiungete le cosce di pollo e lasciatele rosolare per circa 5 minuti su ogni lato a fiamma viva. Sfumate poi con un bicchiere di vino bianco, mantendo la fiamma medio-alta.

pollo ai funghi porcini

pollo funghi porcini ricetta

Una volta evaporato il vino aggiungete i funghi porcini, precedentemente puliti e tagliati a fettine (potete anche utilizzare un prodotto surgelato già tagliato). Aggiungete uno spicchio d’aglio schiacciato, sale e pepe, le spezie e un pizzico di brodo granulare vegetale (o un dado).

Io non ho aggiunto acqua in quanto ho utilizzato dei funghi porcini raccolti e poi surgelati, che tolti dal freezer hanno formato un po’ di liquido che ho conservato per non perdere l’aroma. Nel caso i vostri funghi fossero più “asciutti” aggiungete, subito o in corso di cottura, un poco d’acqua per evitare che il pollo attacchi alla padella.

Pollo ai funghi porcini ricetta

Lasciate cuocere coprendo con un coperchi per circa mezz’oretta. Controllate comunque la cottura della carne facendo una piccola incisione con un coltello.

Impiattate e prezzemolate per dare un tocco di colore in più al piatto.

pollo funghi porcini piatto

Consigli:

La buona riuscita di questo piatto dipende molto dalla qualità dei funghi. Ovviamente non tutti hanno la fortuna di essere nati a 10 km da Monte Campione e poter andare per boschi a raccoglierli. Consiglio però di utilizzare dei funghi porcini, anche surgelati. Costeranno un po’ di più dei vari “misto funghi” ma renderanno il vostro piatto davvero ottimo!

Precedente ROSELLINE SFIZIOSE DI PASTA SFOGLIA Successivo POMODORI RIPIENI CON UOVA DI QUAGLIA