LENTICCHIE IN ROSSO

Sotto le feste di Natale tornano sempre in auge questo stupendo legume: le lenticchie. La ricetta che vado a proporvi oggi, le lenticchie in rosso, è uno dei metodo più classici per cucinarle: quello che mette d’accordo un po’ tutti i palati e che ben si accompagna con i piatti “grassi” che la stagione invoglia a gustare.

 

lenticchie in rosso arcobalenocucinagay

 

Ingredienti (per 4 persone):

  • 200 gr di lenticchie secche
  • 1 latta di polpa di pomodoro
  • 1  cipolla di medie dimensioni
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 1 dado vegetale
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • peperoncino q.b.

FACEBOOKCLICK

Procedimento:

Le lenticchie secche, prima di essere cotte, devono essere risciacquate per bene sotto acqua corrente per togliere eventuali impurità e lasciate in ammollo per almeno una notte affinché si ammorbidiscano e i tempi di cottura si riducano notevolmente.

lenticchie2

La preparazione del piatto inizia tritando la vostra cipolla e mettendola a rosolare in una padella all’interno della quale avrete preriscaldato l’olio. Aggiungete ora le lenticchie precedentemente scolate e fate rosolare anch’esse a fiamma viva  per circa 2/3 minuti, mescolando.

lenticchie3

Sfumate con il vino rosso, avendo cura che l’alcol evapori completamente. Aggiungete poi la polpa di pomodoro, il dado e un pezzetto di peperoncino (oppure una spolverata di quello tritato).  Aggiungete ora un po’ di acqua: io per regolarmi uso la latta del pomodoro appena utilizzato, in modo da “pulire” anche il residuo rimasto all’interno.

lenticchie4

lenticchie5

Fate raggiungere l’ebollizione e abbassate al minimo la fiamma; coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa 30/40 minuti (ovviamente il tempo di cottura varia notevolmente a seconda del tipo di lenticchia; vi consiglio quindi, passata mezz’ora, di assaggiare e regolarvi di conseguenza).

Precedente POLPETTE CON COTECHINO Successivo CAPU' - ricetta camuna