FILETTI DI ORATA IN CROSTA DI PATATE

I filetti di orata in crosta di patate sono uno dei mille modi in cui potete servire questo utilizzassimo e buonissimo pesce. La crosta di patate, con il suo sapore “light”, dona la giusta croccantezza al piatto scena però “uccidere” il sapore del pesce, come accade con altri tipi di croste,  per esempio quella di mollica di pane.

E’ un piatto veloce e facile da preparare, soprattutto utilizzando dei filetti di orata già puliti che vi eviteranno la parte più difficile e noiosa della preparazione: lo sfilettamento del pesce.

Con un briciolo di inventiva e un po’ di manualità, potete sbizzarrirvi utilizzando anche tipologie di patata non molto utilizzate nelle nostre cucine: posso suggerirvi la patata viola?

oratapatate1

Ingredienti (per 4 persone):

  • 2 orate di medie dimensioni
  • 2 patate
  • 2 albumi d’uovo
  • sale q.b.
  • olio q.b.
  • mezzo cucchiaino di origano

FACEBOOKCLICK

 Procedimento:

Sfilettate le vostre orate in modo da ottenere 4 filetti (oppure, se non avete molta dimestichezza con i coltelli trovate in pescheria o al supermercato i filetti già pronti). Asciugate per bene i filetti con un foglio di carta da cucina.

oratapatate4

Pelate ora le vostre patate e grattugiatele utilizzando la parte della grattugia con i buchi più grandi (vedete la foto sotto per farvi un’idea della dimensione dei riccioli di patata ottenuti).

oratapatate3

Mettete le patate grattugiate al centro di un canovaccio pulito e strizzatele per bene arrotolando il canovaccio stesso, per fare in modo che le stesse perdano quasi completamente la parte liquida. Questo per fare in modo che l’eccesso di umidità non smonti gli albumi montati a neve (vedi punto successivo).

oratapatate9

Montate a neve ben ferma 2 albumi d’uovo, aggiungendo un pizzico di sale e un cucchiaio di acqua ghiacciata (o un cubetto di ghiaccio) per facilitare la lavorazione degli albumi stessi.

oratapatate5

Incorporate le patate grattugiate all’interno degli albumi aggiungendo un pizzico di sale e mezzo cucchiaino di origano.

oratapatate6

Amalgamate per bene il composto mescolando dall’alto verso il basso per non smontare gli albumi.

Posate ora i vostri filetti di orata sopra una teglia dove avrete steso un foglio di carta forno, oliando e salando leggermente il tutto. Aiutandovi con un cucchiaio ricoprite i filetti con il composto precedentemente ottenuto.

oratapatate7

Cuocete in forno preriscaldato a 165° per circa 20/25 minuti.

oratapatate8 filetti di orata in crosta di patate

Precedente COSTINE CON LE VERZE - (custine coi vers) Successivo AGNOLI MANTOVANI - pasta fresca ripiena fatta in casa