Zollette di zucchero

Se il nostro linguaggio è la cartina di tornasole della realtà che ci circonda, il fatto che il termine “zucchero” si sia imposto come sinonimo, o meglio metonimico, della parola “dolcezza”, rende l’idea dell’importanza del ruolo ricoperto da questo alimento nella nostra cultura gastronomica. Quello che probabilmente Alessandro il Grande conobbe come “il miele che non aveva bisogno di api“, è un prodotto che non può mancare, nell’arsenale di ogni buona massaia. E non solo nel campo della pasticceria, che di primo acchito sembra essere il suo dominio esclusivo ed unico. La sua versatilità ne consente l’utilizzo anche in alcune preparazioni da forno, o per ulteriore esempio nelle pietanze cosiddette “agrodolci”. In commercio, si trova sotto molteplici forme, dal semolato a quello fine e immediatamente solubile. Ma la magia del fuoco sa sublimarne forma e consistenza, piegandolo ai giochi più audaci della fantasia gastronomica… 
Ed ora passo alla ricetta delle zollette di zucchero, che rendono particolare un momento di pausa con le amiche.. Vi va di preparale?
Zollette di zucchero

Zollette di zucchero fatte in casa

Cosa serve per la ricetta:

 
  • 110 grammi di zucchero Eridania (io ho usato 110 Classico per i cuoricini e 110 Tropical per le coroncine)
  •  6 grammi di acqua
 
Zollette di zucchero
 

 Come preparare le zollette di zucchero in casa:

Pesate i due ingredienti e mischiateli per bene. Prendete degli stampini di silicone Silikomart (io ho usato i cuori e le coroncine) e riempiteli bene, pressando per farlo attaccare. Passare in microonde per 35 secondi e 750 Watt. Lasciate intiepidire e poi togliete dagli stampini. Servite con una tisana Green Tea Mix Molinari Caffè.
Una realizzazione carina, questa delle zollette di zucchero, che si può anche colorare: al posto dell’acqua potete aggiungere dei coloranti alimentari liquidi del colore che preferite e dare una nota ancora più dolce a queste preparazioni! Adesso non vi resta che provarle!!
A presto con nuove preparazioni!

Commenti

Commenti

8 thoughts on “Zollette di zucchero

  1. le tue zollette a forma di cuore sono veramente deliziose…trovo sempre delle bellissime ricette e dei preziosi consigli nel tuo blog!!! Non ti nascondo che mi cimenterò anch’io in questa dolcissima e zuccherosa opera d’arte!!!

  2. si potranno fare anche nel forno tradizionale? non ho il microonde e mi piacerebbe proprio tanto fare una sorpresa al mio fidanzato

  3. Come sempre, ringrazio davvero tutti per gli apprezzamenti!

    Noe P: non ci ho mai provato con il forno tradizionale; però, potresti fare da cavia e farci sapere 🙂 ovviamente allungando i tempi di cottura almeno a 2-3 minuti. Attenzione ad osservarlo, se vuoi provarci, perchè può diventare caramello!

  4. Cara nonna papera, grazie mille! Certo che le puoi fare con qualsiasi zucchero, se noti io le ho fatte anche con quello di canna, ma anche con zefiro, che è più fine…ti dirò di più… le puoi anche colorare, mettendo al posto dell’acqua il colorante alimentare…vai tranquilla che non si sciolgono..l’acqua è una minima parte! se le fai, fammi sapere e magari fai una foto, così la posto nella sezione apposita! A presto!
    Marghe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.