Salsa al cioccolato

Salsa al cioccolato

Questa salsa al cioccolato è ottima come copertura per le nostre preparazioni dolci: per i bignè, per una torta, ma anche semplicemente mangiata al cucchiaio. Non richiede eccessive tecniche di lavorazione, sopratutto se disponete di un food processor che ha l’opzione di cottura, tipo il Bimby. Ma nulla vieta di poterla fare anche a mano. Questa è la ricetta della salsa al cioccolato che da sempre faceva mia mamma, è una ricetta che, quando senti il profumo che emana il cioccolato mentre si cuoce, ti riporta indietro nel tempo; con il suo profumo riaffiorano anche tutti i ricordi di quando la si è mangiata! Se non avete una vostra ricetta, vi consiglio di provarla! Passo subito agli ingredienti e al procedimento.

Salsa al cioccolato

Cosa serve per la ricetta:

  • 50 g di cacao amaro Icam 
  • 50 g di cioccolato fondente Icam
  • 30 g di farina
  • 125 g di zucchero 
  • 500 g di latte
  • una bustina di vanillina

 

Salsa al cioccolato

 

Come preparare la salsa al cioccolato, versione Bimby:

Io ho utilizzato, come dicevo, il Bimby; ho mischiato zucchero, vanillina, cacao e farina per 30 secondi a velocità 1. Ho aggiunto poi il latte e fatto cuocere a 90° velocità 4 per circa 8 minuti; tuttavia se per l’umidità della farina o qualsiasi altro motivo la salsa dovesse essere ancora liquida, allora lasciamola ancora per qualche minuto. Aggiungere il cioccolato fondente ad un minuto dalla fine del tempo preimpostato.

Come preparare la salsa al cioccolato, versione classica, cioè con la pentola:

Con una frusta mescoliamo bene farina, zucchero, vanillina e cacao amaro.Aggiungiamo poi il latte a filo e giriamo per evitare che possano crearsi dei grumi. Dopo aver amalgamato per circa cinque minuti, mettiamo la pentola sul fuoco, facendo cuocere senza smettere di girare; quando la salsa comincia ad addensarsi, è giunta l’ora di spegnere, aggiungere il cioccolato fondente, continuando a mescolare. Lasciamo raffreddare girando ogni due minuti, affinché non si crei una patina sulla superficie.

Con questa salsa ho coperto i bignè che avevo preparato e avevo congelato (la ricetta base dei bignè è qui). Ho montato la panna in maniera ben ferma e con una sac a poche ho riempito i bignè, che poi ho tuffato nella salsa al cioccolato, li ho adagiati nel piatto e decorati con ciuffetti di panna. Il tutto in 35 minuti, avendo già i bignè fatti!

Colgo l’occasione per ringraziare l’azienda Icam La cioccolateria per i suoi squisiti prodotti!

Commenti

Commenti

4 thoughts on “Salsa al cioccolato

  1. Io non ho il bimby, quindi seguirò la versione classica con la pentola, sperando che mi esca bene, ma per la salsa poco male, sono i bignè il mio punto debole, non si gonfiano, ma si afflosciano!!

  2. Ma quanta golosità cara Margherita!!! io sono una vera patita di cioccolata e come dici tu mi piace sentirne l’odore per tutta la cucina..non l’ho mai fatta in casa da sola ma seguirò con molto piacere la tua ricettina perchè da buona golosona non posso assolutamente non farla…già me la immagino su un abella fetta di ciambellone contornata con tanti fiocchetti di panna…

  3. Questa salsa al cioccolato è davvero goduriosa e sembra anche molto facile da realizzare. Potrebbe essere usata anche come glassa sui cupacake?

    • Ciao Marianna e grazie per esserti fermata qui. In realtà questa è una salsa, quindi di consistenza molto più liquida rispetto ad ai frosting che si usano per decorare i cupcake. La consistenza è nettamente diversa, quindi ti sconsiglierei di usarla in quel caso. Se hai bisogno di altro, io sono qui. Intanto ti saluto e grazie ancora
      Marghe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.