Pasta e piselli alla napoletana

La pasta e piselli alla napoletana è la soluzione ideale per preparare un ricetta veloce, buona e apprezzata da tutti. La comodità di preparare il tutto in poco tempo in una sola pentola, aggiungendo anche la pasta , non è da sottovalutare. Ci sono due scuole di pensiero per ricette come questa ( e in particolare con le zuppe di legumi o verdure):  c’è chi cuoce la pasta separatamente e poi l’aggiunge alle verdure, o chi come me, cuoce tutto insieme. Qualsiasi sia la vostra scelta, mangerete un piatto buono, veloce e con pochi ingredienti, ma di un gusto unico!
Pasta e piselli
 

Pasta  e piselli alla napoletana

Cosa serve per questa ricetta:

  • 200 g di piselli freschi o surgelati
  • Olio extravergine di Oliva
  • Pancetta
  • Un po’ di cipolla
  • Sale q.b.
  • Spaghetti Pastificio Di Martino
  • Acqua
  • Formaggio a cubetti
Pasta e piselli

Come preparare la pasta e piselli alla napoletana:

In una pentola fate soffriggere l’olio con la cipolla tagliata finemente e la pancetta. A questo punto aggiungere i piselli, farli rosolare leggermente e aggiungere due tazze d’acqua e sale quanto basta. Continuare a cuocere a fiamma media per circa 25 minuti. Quando i piselli risulteranno appassiti, aggiungere gli spaghetti che abbiamo provveduto a spezzare; fate cuocere 8 minuti, impiattare e guarnire con cubetti di formaggio. Buon appetito!

Commenti

Commenti

11 thoughts on “Pasta e piselli alla napoletana

  1. IO SEGUO LA TUA SCUOLA DI PENSIERO, MI PIACE CUCINARE TUTTO INSIEME E PASTA E PISELLI COME L’HAI PREPARATA TU ME LA PREPARAVA SEMPRE MIA MAMMA…..BELLISSIMA E GUSTOSISSIMA RICETTA

    • Ciao Simona! allora di solito utilizzo 3 tazzoni (quelli da colazione) abbondantidi acqua per cuocere i piselli, e poi ne aggiungo quando devo calare la pasta. Tutto varia però a seconda del tuo gradimento: a me ad esempio, piacciono i piselli belli morbidi morbidi, così che quando amalgami la pasta, schiacciandosi, creano un cremina che rende il tutto più “legato”…a Napoli si dice “azzeccuso azzecuso” 🙂 se hai bisogno di altri chiarimenti, chiedi pure! 🙂

  2. mmmmm che buona …. anch’io la cuocio come te la pasta con la zuppa ….
    con i piselli non l’ho provata ma con questo procedimento e togliendo la pancetta a seconda della sisponibilità in dispensa … preparo la pasta con le patate ….proverò anche la tua … grazie per lo spunto
    bacioni
    giiusi_g

  3. A casa mia preparano la pasta e piselli (che io non mangio perchè non mi piacciono i piselli) la tua versione napoletana è però più ricca e quindi anche più saporita, sono certa che a loro piacerebbe tantissimo, quasi quasi gliela propongo 🙂

  4. Splendida ricetta, io cucino la pasta a parte, ma la tua versione è notevolmente più saporita e gustosa. Grazie per la ricetta e complimenti per la presentazione. Bacioni, a presto

  5. Ragazze come al solito molto carine, grazie per i vostri interventi, da cui si evince quello che dicevo più su, sulle due scuole di pensiero 🙂

    @Kristel benvenuta 🙂

  6. Ciao Marghe! ti farà piacere sapere che ho fatto questo piatto, semplice ed è piaciuto a tutti. A volte cerchiamo le cose più complicati e perdiamo la bontà di quelle semplici. Ti seguo sempre , ciao.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.