Frutti di mare…al cioccolato

Certo, non avrà proprietà digestive, come il Parini sembra credere,quando ne parla nella sua opera più importante, “Il giorno”. Ma del cioccolato, altro dono che il Nuovo Mondo ha saputo fare a noi europei, si può certamente dire tutto il bene possibile. E se non fa digerire, del buon cioccolato sa comunque incidere in positivo sul benessere fisico e psichico. E la scienza ne ha dato da tempo conferma con la sua autorevolezza. Il consumo di cacao favorisce la secrezione di serotonina, l’ormone dell’umore. Una buona cioccolata, qualunque ne sia la forma, solida o liquida, sa colorare l’orizzonte della giornata più grigia!
Tempo fa ho comparto due stampi in policarbonato e mi sono cimentata nella preparazione di questi cioccolatini, molto carini da presentare quando ci sono degli ospiti. Vuoi mettere la soddisfazione di presentare un bel dolcino e il risparmio nel produrli rispetto a comprarli?
 
Cioccolatini

Frutti di mare…al cioccolato:

Cosa serve per la ricetta:

 
  • 100 g di cioccolato bianco
  • 100 g di cioccolato al latte
  •  granella di nocciole (facoltativa)
cioccolatini
cioccolatini

Come preparare i frutti di mare al cioccolato:

Ho messo il cioccolato spezzettato in una terrina di ceramica, lasciandone da parte un quarto dei pezzettini. Ho impostato il microonde su 500 w a 3 minuti e mezzo ed ho aggiunto il resto del cioccolato, amalgamato bene per far sciogliere il tutto e distribuito nello stampo (ho fatto anche alcun bi-gusto); ad alcuni ho aggiunto la granella di nocciole, ( che si deve aggiungere solo una volta che si è colata tutta la cioccolata nello stampo, così non si creano dislivelli nella forma). Messo in frigo per 1 ora circa. Tolto dal frigo, ho messo uno straccio sulla vaschetta e ho battuto due volte lo stampo sullo strofinaccio (con quelli in silicone è ancora più facile) ed il gioco è fatto. 
L’ultima foto non vi ricorda una conchiglia vera?? Gli ospiti che le hanno assaggiate mi hanno chiesto la ricetta…e non pensavano fosse così semplice! Provare per credere!

Commenti

Commenti

21 thoughts on “Frutti di mare…al cioccolato

  1. Ho comprato anche io tempo fa degli stampini cosi, ma non ho ancora provato a realizzare i cioccolatini, sicuramente prenderò spunto dai tuoi consigli, sembrano conchiglie vere, e quasi un peccato mangiarle!però se te ne avanza una spediscimela che me la mangio.. ^_^ Come al solito e scontato farti i complimenti, ormai lo sappiamo tutti che in cucina sei fantastica! :*

  2. Un autentico capolavoro..li farò verede a mia madre.lei non può mangiare i frutti di mare,ma il cioccolato sì.Questa sarà una gradita sorpresa.

  3. Ma li hai fatti tu?…sai che appena ho visto l’immagine senza aver cominciato a leggere credevo fossero quelli cin scatola di cui non menziono la marca che hanno appunto le conchiglie come forma?….Complimenti

  4. Ma che belli questi cioccolattini! E’ verissimo, vuoi mettere la soddisfazione di dire: li ho fatti io!! contro il fatto di averli comprarli? non c’e paragone! Poi chissà che buoni!

  5. Avevo visto in vendita ( a prezzi molto alti) dei cioccolatini simili. Non li ho mai presi proprio per il prezzo. Ma grazie alla tua ricetta possiamo farli tutti! Devo solo trovare gli stampini adatti.

  6. ma che brava che sei,anche a me piace tantissimo dedicarmi ai dolci,ora che ci hai fatto vedere come si fanno queste delizie voglio comprare gli stampini e provare 🙂 un bacio,Kiara!

  7. Oddio ma sono carinissimi!
    Ma il policarbonato è rigido o morbido?
    Io ho visto degli stampi simili sempre per i cioccolatini ma erano in silicone.

  8. Maddai, col microonde hai sciolto il cioccolato??!!!! Che cosa super veloce con risultato visivamente ottimo!!! Sembrano quelli delle scatole di cioccolatini! Poca fatica e resa superlativa! L’ultima conchiglia è perfetta, se l’avvicini all’orecchio si sente il rumore delle onde???!!! 😉

  9. Grazie a tutte come al solito sempre carinissime!

    Rispondo, e scusa il ritardo ma c’è sempre da fare, a Francesca B: il policarbonato è rigido, è quello stampo trasparente che si usa di solito per fare le uova di pasqua. Ma ci sono anche gli stampi in silicone, che sono ottimi… Se hai bisogno , chiedi pure. Ciao!

    Marghe

  10. che bella idea….proverò i miei con le formine per il ghiaccio sperando che escano…..ma quelli in silicone saranno il mio prossimo acquisto, li farò anche io come i tuoi misti ai 2 cioccolati

  11. Ciao Sono arrivata a te grazie all’iniziativa di le cosine buona alla quale partecipi. Mi sono unita ai tuoi lettori e spero tanto tu faccia altrettanto.
    Buona serata, Claudia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.