Come cuocere le pannocchie di mais

Uno dei motivi per cui attendo con ansia l’estate , è quello di poter gustare le pannocchie di mais. Per i vicoli di Napoli si trovano i venditori con il caratteristico pentolone gigante, che sono ben contenti di farvi assaggiare questa prelibatezza; ma io di solito le compro al supermercato e le preparo in casa. Abitudine che si tramanda da generazioni: a casa dei nonni, in estate, mi aspettava sempre una pannocchia bollita; e quando la trovavo, era una gran festa per me! Ci sono diversi modi per preparare una pannocchia, vediamo insieme quali sono!

Come cuocere le pannocchie di mais ricetta e procedura per spighe A pummarola 'ncoppa

Immagine tratta dal web

Come cuocere le pannocchie di mais

Innanzitutto la puliamo, spogliando la pannocchia dalle foglie verdi e dai filamenti, lavandola con molta cura ed attenzione in modo da pulirla da eventuali insetti e terricci vari. E procediamo con i vari tipi di cottura…

1. Bollite

Ricordo che mia madre impiegava diverso tempo nella cottura delle pannocchie; riempiva una pentola d’acqua non salata (perché la spiga si sala una volta cotta) e le lasciava cuocere per circa 40 minuti da quando l’acqua inizia a bollire. Da qualche anno, sto utilizzando la cottura a vapore con il microonde: riempio la vaporiera con abbondante acqua, non salata, vi adagio tre pannocchie medie, copro e  attivo la funzione vapore del microonde: le lascio cuocere per circa 15 minuti e poi, facendo attenzione a non bruciarmi, la gusto condita con sale. Se vi piace, potete aggiungere pepe, burro fuso o anche maionese.

2. In forno

Dopo aver pulito e lavato le pannocchie, le immergiamo in abbondante latte e le facciamo cuocere in un una terrina in forno per circa 40 minuti. Facendo sempre attenzione, scolatele dal latte, asciugatele e ripassatele in padella per 5 minuti, con un po’ di burro e un po’ di pepe.

3. Al cartoccio

Sempre in forno, ma in questo caso avvolte in carta stagnola, dopo averle bollite, condite burro, aromi a vostro piacere, prezzemolo, sale, un goccio di limone e un filo d’olio. Per circa 15 minuti in forno ben caldo.

 4.Grigliate

Vale sempre la stessa procedura di pulizia. Stavolta la cottura è diversa: si usa una griglia o una brace e i tempi sono ancora più stretti, variano dai 5 ai 7 minuti, a seconda della grandezza della pannocchia. Bisogna porre molta attenzione a girarla costantemente, al fine di non bruciarla: quando avrà cambiato colore, sarà pronta.

Buone preparazioni e a presto con nuove ricette – A pummarola ‘ncoppa

Commenti

Commenti

3 thoughts on “Come cuocere le pannocchie di mais

  1. Adoro le pannocchie!!!!! Al forno non le avevo mai provate. In genere in casa si facevano bollire, ma molto più di 40 minuti. Invece ora prima le sgrano, a crudo, poi faccio bollire i chicci per un’oretta scarsa, poi li salto in padella con dell’olio e taaaaaaaaaaaaanta paprika ^_^
    Deliziose. Grazie per questo post. La semplicità delle tradizioni colpisce sempre.

  2. Ottime ricette!
    Ma sapete dirmi se bisogna usare pannocchie mature o ancora piccole ed acerbe?
    Grazie!

    • Ciao! Grazie per i complimenti! Le pannocchie devono essere mature, non importa la grandezza, quanto il grado di maturazione della spiga! Se hai altri dubbi, chiedi pure! Saluti, MArgherita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.