Zeppole per la festa del papà (preparazione tradizionale e bimby)

Print Friendly, PDF & Email

zeppole a pancia piena blog

Buongiorno amici, oggi vi propongo un dolce che appartiene alla tradizione del nostro paese le zeppole di San Giuseppe, il 19 Marzo si avvicina e in occasione della festa del papà quale regalo migliore per i nostri papà o anche maritini di queste deliziose zeppole al forno ripiene di crema pasticciera? La preparazione è lunga ma non complicata, seguite le mie indicazioni e vedrete che difficile non è!

Ingredienti per le zeppole (pasta choux):

  • 250 g. di acqua
  • 100 g. di burro
  • 1 pizzico di sale fino
  • 250 g. di farina
  • 5 uova intere

Ingredienti per la crema pasticciera:

  • 1/2 litro di latte intero
  • 1 uovo
  • 100 g. di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 60 g. di farina

Preparazione delle zeppole:

Versare l’acqua in una casseruola, aggiungervi il burro e un pizzico di sale, portare a bollore, controllando che il burro sia ben sciolto e togliere dal fuoco.

Versare l’acqua in una casseruola, aggiungervi il burro e un pizzico di sale, portare a bollore, controllando che il burro sia ben sciolto e togliere dal fuoco.zeppole a pancia piena blog

A questo punto versare la farina tutta d’un colpo e mescolare velocemente in maniera tale da eliminare tutti i grumi.

zeppole a pancia piena blog

Rimettere sul fuoco continuando a mescolare per due minuti circa fino a quando non si sarà formata una “palla” completamente staccata dalle pareti.

zeppole a pancianpiena blog

Lasciare raffreddare l’impasto (per velocizzare io lo metto in un altro contenitore e lo passo in frigo per dieci minuti circa), mi raccomando, l’impasto deve raffreddare completamente altrimenti c’è il richio di cuocere le uova che vanno aggiunte in seguito, compromettendo la buona riuscita della preparazione.

Quando l’impasto sarà ben freddo inserire le uova una alla volta e lavorare con una frusta elettrica/planetaria (a mano è molto faticoso perché all’inizio l’impasto è duro!), questo passaggio è fondamentale, l’uovo deve essere completamente assorbito prima di inserire l’altro, e così via fino alla fine delle uova, si ottiene così un impasto liscio ed omogeneo (anche se molto “appiccicoso”)

zeppole a pancianpiena blogzeppoole a pancia piena blog

Mettere l’impasto in una sàc a poche con bocchetta stellata, foderare una teglia con carta forno  e formare delle “ciambelle”. (di questo passaggio non c’è foto….non ce l’ho fatta a fare le due cose in contemporanea!)

Mettere le zeppole in forno preriscaldato ad una temperatura di 180° per 30 minuti circa, sono pronte quando in superficie avranno raggiunto un bel colore dorato.

Mentre le zeppole cuociono preparare la Crema Pasticcera:

Mettere il latte in un pentolino e portare quasi a bollore, intanto mescolare l’uovo con lo zucchero e in seguito aggiungere la farina e la vanillina setacciando. Versare a filo il latte bollente e rimettere sul fuoco (fiamma bassissima) fino a quando la crema non si addensa, mescolando continuamente.

Una volta pronta, mettere la crema in una coppa larga e bassa, coprirla con carta trasparente e mettere in frigo per farla raffreddare.

Quando la crema si sarà raffreddata completamente farcire le zeppole:

Tagliare le zeppole trasversalmente, mettere la crema in una sac à poche e farcirle, in seguito mettere in ogni zeppola due amarene (io preferisco metterle all’interno)

zeppole a pancia piena blog

Chiudere le zeppole e cospargerle con zucchero a velo…provate, sarà un successo!!! 🙂

zeppole a pancia piena blog

Con lo stesso impasto potete realizzare dei deliziosi bignè, se volete sapere come fare date un’occhiata qui!

Preparazione bimby: 

Versare nel boccale l’acqua, il burro e il sale: 10 min.,100°, vel. 2.

Aggiungere la farina e lavorare l’impasto: 30 sec., vel. 4.

Lasciare terminare la cottura ad apparecchio spento per 10 minuti; durante il tempo indicato mescolare l’impasto a vel. 4 per pochi secondi per  4/5 volte.

Togliere l’impasto dal boccale, metterlo in un recipiente e farlo raffreddare (io lo “spalmo” su di un vassoio e lo metto per qualche minuto in frigo icon smile Pasta choux (versione Bimby) )

Questa fase è molto importante, l’impasto deve raffreddarsi completamente altrimenti c’è il rischio che le uova “cuociano” nell’impasto compromettendo così la buona riuscita dei bignè….

Rimettere l’impasto nel boccale e unire le uova una alla volta con lame in movimento a vel. 4.

Lavorare ancora l’impasto: 40 sec., vel. 5

Crema pasticciera bimby: (usare gli stessi ingredienti della crema preparata in modo tradizionale)

Mettere nel boccale zucchero e vanillina: 10 sec., vel. turbo.

Inserire nel boccale gli altri ingredienti: 8 minuti, 80°, Vel. 4.

 

 

Precedente Muffins cioccolato e ricotta (ricetta tradizionale e bimby) Successivo Il muffin perfetto (ricetta golosa)

8 commenti su “Zeppole per la festa del papà (preparazione tradizionale e bimby)

  1. Non sapevo che questi dolci BUONISSIMI avessero lo stesso impasto dei bignè! Li proverò al più presto, giusto in tempo per la festa del papà…un caro abbraccio e buon weekend 😉

    • apanciapiena il said:

      Giuseppe, con queste dosi vengono fuori circa venti zeppole medie…contate proprio ieri!

      P.S. ricetta uguale: e si vede che “vieni dalle puglie”!!! 😉

  2. marialucia il said:

    preparazione con il bimby:
    come fa l’impasto a cuocere ad apparecchio spento??
    Ho il bimby ma lo uso pochissimo.
    Grazie!!!!

  3. apanciapiena il said:

    Ciao Marialucia, l’impasto nell’apparecchio spento va in “autocottura”, vuol dire che il boccale è così bollente che permette all’impasto di continuare a cuocere nonostante l’apparecchio sia spento, spero di essere stata chiara, se hai altri dubbi io sono qui! 😀

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.