Torta San Valentino (ricetta per gli innamorati)

Print Friendly, PDF & Email

torta San Valentino a pancia piena blog

Salve amici, San Valentino si avvicina ed io  vi propongo questa bellissima torta per festeggiare la festa degli innamorati, un soffice pandispagna ripieno di crema pasticciera alla panna e decorato con tanti cuoricini in pasta di zucchero, due strati di bontà nei quali potrete letteralmente tuffarvi!

Per la realizzazione delle basi vi consiglio di utilizzare questo pandispagna senza lievito, alto e soffice, l’ideale per questo tipo di torta; la base più grande è realizzata con la dose doppia, la misura delle tortiere utilizzate sono:  cm.23 per il pandispagna piccolo e cm.30 per il pandispagna grande.

Il mio consiglio è di preparare le basi il giorno prima,il giorno seguente preparare la crema pasticciera alla panna, questa è molto particolare in quanto viene realizzata con l’aggiunta di panna in cottura e non dopo aver preparato la crema, cliccate qui e avrete la ricetta passo passo, anche in questo caso la dose da realizzare è doppia in quanto i pandispagna da farcire sono due.

Per bagnare le torte io ho realizzato la seguente bagna leggermente alcolica, aggiungendo allo sciroppo del liquore Strega ma la bagna può essere aromatizzata seguendo il proprio gusto personale, aggiungendo della vanillina o dell’essenza di mandorle se la si vuole analcolica  o del rhum se si vuole un sapore pìù deciso o anche del Cointreau se si vuole un retrogusto più aromatizzato, a voi la scelta eccovi la semplicissima ricetta per la sua realizzazione.

Ingredienti:

  • 1 litro. di acqua
  • 300 g. di zucchero
  • 10 ml. di liquore Strega

Preparazione:

Versare l’acqua e lo zucchero in un pentolino e mescolare.

Quando lo sciroppo avrà raggiunto l’ebollizione abbassare la fiamma e far sobbollire per cinque minuti circa.

Trascorso il tempo indicato togliere dal fuoco e versare l’essenza scelta.

Far raffreddare completamente fuori dal frigo.

A questo punto tagliare i pandispagna e farcirli, inumidire ogni strato con la bagna preparata e aggiungere la crema con un a sac à poche.

Metterli in frigo a riposare.

Decoriamo la torta….

Ingredienti:

  • 1 Kg. e 1/2 di pasta di zucchero per copertura già pronta (si vende in panetti da 1 kg. nei negozi specializzati)
  • Pasta di zucchero per modellare rossa (oppure la si compra bianca e la si colora con del colorante alimentare rosso)
  • panna da montare zuccherata (tipo Hoplà)
  • zucchero a velo arricchito con amido di riso (in vendita nei negozi specializzati)
  • cannule “reggitorta”
  • gel alimentare trasparente

Preparazione:

Montare a neve la panna e “glassare” la torta cioè ricoprirla interamente con la panna, rendendo il tutto il più liscio possibile,

Cospargere la base di lavoro con abbondante zucchero a velo e cominciare a stendere la pasta di zucchero, aggiungendo sempre dello zucchero a velo sia sulla base che sopra continuare a stendere fino a realizzare uno strato sottile.

A questo punto arrotolare la sfoglia in pasta di zucchero attorno al mattarello e posarla delicatamente sulla torta, in seguito cercare di farla aderire bene “accarezzando” la superficie, in questo caso ci vorrebbe un attrezzo chiamato “smoother” ma io ne sono sprovvista e mi arrangio come meglio posso! 😉

Dopo aver ricoperto le torte con la base, stendere la pasta per modellare rossa su uno strato di zucchero a velo e con uno stampino a forma di cuore realizzare tanti cuoricini.

Adesso assemblare le due torte: disporre le “cannucce reggitorte” (sono delle piccole cannule simili alle cannucce per bevande ma realizzate in una plastica molto più resistente), lungo il diametro su cui verrà poggiata la torta più piccola, tagliarle a filo della superficie della torta e poggiarvi delicatamente sopra il secondo piano, tranquilli, reggerà!

Infine applicare i cuoricini in pasta di zucchero in maniera sparsa su tutta la torta con del gel alimentare trasparente e completare con un bel nastro rosso che, oltre a coprire alcuni difettucci, conferisce un tocco di eleganza all’insieme.

La nostra torta di San Valentino è pronta…una gran fatica per una grande soddisfazione!!! 🙂

Se volete qualcosa di più semplice eccovi la stessa torta però ad un solo piano,bella e meno complicata, a voi la scelta!

torta San Valentino a pancia piena blog

 

Precedente Quiche con melanzane (ricetta impasto superveloce) Successivo Polpette di uova (ricetta pugliese)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.