Torta mimosa

Print Friendly, PDF & Email

torta mimosa a pancia piena blog

Buongiorno, avete già pensato al dolce da preparare per domani? Eccovi una buonissima torta mimosa, soffice, ricca di crema e ananas in pezzi, l’ideale per concludere un pranzo in compagnia dei nostri cari! 🙂

Ingredienti:

  • 1 pandispagna
  • 1 dose di crema pasticcera
  • 500 g. di ananas sciroppato
  • 500 ml. di panna fresca
  • 100 g. di zucchero a velo

Per prima cosa realizziamo il pandispagna:

Ingredienti:

  • 150 g. di farina 00
  • 150 g. di zucchero
  • 6 uova
  • vanillina (una bustina)

Per questo tipo di preparazione è molto importante avere un robot da cucina (planetaria) o, perlomeno, delle fruste elettriche.

Mettere nel robot le uova e lo zucchero e montare per almeno un quarto d’ora, l’impasto deve risultare chiaro e soffice, in gergo si dice che deve scrivere, così…

BeFunky impasto scrive 14 04 2012 11 150x150 Torta fragolina (unidea raffinata per la festa della mamma)

Questo passaggio è fondamentale per la buona riuscita del pandispagna.

Setacciare la farina mista alla vanillina poco per volta e mescolare dall’alto verso il basso per evitare di smontare l’impasto.

Imburrare e infarinare una pentola e metterci delicatamente l’impasto per il pandispagna.

Nel frattempo accendere il forno ad una temperatura di 180° (io uso la funzione ventilato), far raggiungere la temperatura e mettere in forno la torta per circa 40 minuti, (non aprire il forno prima di una mezz’ora, pena lo sgonfiarsi irrimediabile del pandispagna).

Trascorso il tempo indicato, controllare che il dolce sia pronto facendo “la prova stecchino”, infilare uno stuzzicadenti al centro del pandispagna, se è asciutto vuol dire che il dolce è pronto.

Togliere il pandispagna dal forno e farlo raffreddare.

Mentre la torta cuoce preparare la bagna:

Ingredienti:

  • 250 ml. di acqua
  • 100 g. di zucchero
  • succo d’ananas

Sobbollire per 5 minuti l’acqua con lo zucchero a tegame scoperto, quindi allontanate dal fuoco e fate raffreddare. Quando è appena tiepido versare il succo d’ananas presente nella confezione delle ananas in scatola.

Prepariamo la crema pasticcera, io preparo questa crema con un solo uovo, la adoro è molto leggera e si sposa benissimo con la panna.

A questo punto montare la panna, mettere nel boccale della planetaria ghiacciato (tenuto 10 minuti in freezer assieme alla panna), aggiungere lo zucchero a velo e montare.

Quando la crema è ben fredda aggiungervi la panna e, tenendo da parte una porzione sufficiente di crema per ricoprire la torta, aggiungere l’ananas sgocciolato e tagliato a piccoli cubetti.

Tagliare il pandispagna orizzontalmente in due strati, inumidirlo con la bagna all’ananas e farcirla con la crema arricchita con i pezzi d’ananas.

Chiudere il primo strato di pandispagna, inumidirlo ancora con la bagna e ricoprire l’intera superficie della torta con la crema messa da parte.

A questo punto, sbriciolare l’ultimo strato di pandispagna rimasto e rivestire interamente la torta.

Riporre in frigo e far riposare per almeno un’ora, dopodichè tuffarsi nella piacevolissima sensazione che procura l’assaggio di  questo delizioso dolce…

Buona domenica!!! 🙂

 

 

Precedente Pesce spada con melanzane, pomodorini e menta Successivo Quadrotti alla nutella (ricetta tradizionale e bimby)

2 commenti su “Torta mimosa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.