Torta Aurora (preparazione tradizionale e bimby)

Print Friendly, PDF & Email

torta primavera a pancia piena blog

Buon sabato a tutti voi, oggi vi propongo la torta Aurora , festeggiamo il ritorno della bella stagione con una torta paradiso “vestita a festa” e farcita con una deliziosa crema pasticcera, un dolce dai sapori semplici che farà la gioia dei vostri ospiti.

Ingredienti per la base:

  • 300 g. di zucchero
  • 200 g. di burro a temperatura ambiente
  • 150 g. di farina
  • 150 g. di fecola di patate
  • 6 uova
  • la buccia di un limone oppure una bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • zucchero a velo
  • una confezione di savoiardi (per decorare)
  • un nastro di raso fucsia (per decorare)
  • un grosso fiore (per decorare)

Preparazione tradizionale:

Lavorare le uova con lo zucchero fino a farle diventare chiare e spumose, aggiungere il burro morbido e continuare a lavorare.

Aggiungere, setacciando, le due farine e la buccia  del limone grattugiata (o la vanillina), continuando a lavorare fino a che non si ottiene un impasto omogeneo.

Aggiungere il lievito per dolci e lavorare per pochi secondi.

Imburrare ed infarinare una tortiera di 26 cm. circa, versarvi l’impasto ed infornare in forno preriscaldato ad una temperatura di 160° per un’ora circa (la temperatura del forno non deve essere molto forte perchè il dolce ha bisogno di cuocere lentamente per un periodo di tempo un pò più lungo rispetto agli altri dolci)

Sfornare la torta, toglierla dallo stampo e farla raffreddare su di una gratella per dolci.

Preparazione bimby:

Premetto che questo tipo di preparazione sembrerà poco ortodossa ma vi assicuro che il risultato è garantito!!! icon wink Torta Paradiso  (Versione Tradizionale e Bimby)

Mettere gli ingredienti nel boccale secondo il seguente ordine: uova, zucchero, burro morbido fatto a pezzi, farina, fecola, buccia di limone o vanillina, vel. 6, 20 secondi // vel. Turbo, 40 sec. (dovete farlo andare a turbo fino a che non scompaiono tutti i grumi dell’impasto).

Aggiungere il lievito, 5 sec., vel. 4/5.

Procedere come indicato sopra.

 

Ingredienti per la crema pasticcera:

  • 2 uova intere
  • 6 tuorli
  • 320 g. di zucchero
  • 140 g. di farina
  • 1 litro di latte intero
  • 1 bustina di vanillina

Preparazione tradizionale:

Mettere il latte in un pentolino e portare quasi a bollore, intanto mescolare le uova con lo zucchero e in seguito aggiungere la farina e la vanillina setacciando. Versare a filo il latte bollente e rimettere sul fuoco (fiamma bassissima) fino a quando la crema non si addensa, mescolando continuamente.

Preparazione bimby:

Mettere nel boccale zucchero e vanillina: 10 sec., vel. turbo.

Inserire nel boccale gli altri ingredienti: 8 minuti, 80°, Vel. 4.

 

Ingredienti per la bagna:

  • 500g. di acqua
  • 200 g. di zucchero
  • 1/2 fialetta di essenza di vaniglia (può essere sostituita con qualsiasi altro tipo di aroma )

Versare in un pentolino l’acqua e lo zucchero e, una volta raggiunta l’ebollizione, far bollire per 5 minuti  a tegame scoperto, quindi allontanare dal fuoco e versare l’essenza di vaniglia. Fare raffreddare.

 

Assembliamo la torta:

Tagliare il pandispagna orizzontalmente facendo due strati (l’altezza del dolce lo permette).

Inumidire la base con la bagna ormai fredda e farcire con la crema pasticcera messa in una sacca da pasticcere con la bocchetta liscia (in questo modo è molto più semplice), ripetere la stessa operazione con il secondo strato.

A questo punto chiudere la torta e applicare un pò di crema lungo i bordi della torta con l’aiuto di una spatola e apporre i savoiardi che in questo modo aderiranno molto facilmente.

Cingere i savoiardi con il nastro di raso e apporvi al centro il fiore.

Vi auguro un felice fine settimana! 🙂

 

Precedente Biscotti ripieni alla nutella (ricetta golosa) Successivo Pasta con fave novelle (ricetta vegetariana)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.