Tagliatelle con salsiccia e funghi

Print Friendly, PDF & Email

 

 

tagliatelle con fugnhi e salsiccia a pancia piena

Ben trovati amici, oggi vi propongo delle gustose tagliatelle con salsiccia e funghi, un primo piatto ideale da realizzare in occasione delle festività imminenti.

Vi confesso che fotografare questi piatti è per me un problema, generalmente è difficile che me ne avanzi una porzione, alle volte provo a fare della pasta in più ma anche in questo caso ciò che rimane in pentola è ben poco; questa volta ho preso  la situazione di petto ed ho scattato ancor prima di servire in tavola, immaginate la famiglia che attende con ansia ed io lì che faccio mille scatti per cercare di trovare l’angolazione giusta, è stata davvero dura ma ce l’ho fatta, ecco per voi la ricetta di queste deliziose tagliatelle, semplici, veloci e ad effetto, provate!

Ingredienti:

  • 400 g. di tagliatelle all’uovo
  • 500 g. di salsiccia fresca di vitello
  • 400 g. di funghi pleurotus (io ho usato questi ma potete usare i funghi che più vi piacciono)
  • 100 g. di funghi porcini congelati o essiccati
  • olio evo
  • sale

 

Procedimento:

Pulire i funghi togliendo con una spazzola la terra in eccesso, sciacquarli velocemente e tagliarli a dadini.

Togliere la salsiccia dalla sacca che la contiene.

Far riscaldare 5/6 cucchiai di olio in una larga pentola antiaderente e mettervi la salsiccia e far rosolare.

In un’altra pentola far scaldare 4/5 cucchiai di olio evo e aggiungervi i funghi tagliati a dadini e i funghi porcini (se sono congelati metterli direttamente in pentola, se sono essiccati farli rinvenire in acqua calda, strizzarli e aggiungerli in pentola), far soffriggere per circa 10 minuti, in seguito abbassare la fiamma, mettere un coperchio e farli cuocere.

A questo punto mettere dell’acqua in una pentola dai bordi alti, salare, portare ad ebollizione e buttarvi la pasta, facendola cuocere per il tempo indicato sulla confezione.

Nel frattempo passare i funghi nella pentola dove abbiamo soffritto la salsiccia e far saltare a fiamma vivace per cinque minuti circa.

Scolare le tagliatelle al dente e aggiungerle alla pentola con la salsiccia e i funghi, far saltare per qualche minuto, impiattare e servire in tavola ben calde, buon appetito!

Precedente Rose del deserto al cioccolato (ricetta tradizionale e bimby) Successivo Teglia di patate e carciofi (ricetta della mamma)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.