Plumcake al cacao con farina di riso (ricetta tradizionale e bimby)

Print Friendly, PDF & Email

 

 

plumcakealcacaoconfarinadirisoapanciapienablog665

plumcake al cacao con farina di riso a pancia piena

 

Buon sabato amici, oggi vi propongo una ricetta particolare, il plumcake al cacao con farina di riso, un dolce dedicato a chi ha problemi di celiachia ma non vuole rinunciare al dolce; la sua forma può sembrare bizzarra ma il consenso familiare è stato unanime, un dolce buono anche se realizzato con farine “alternative”.

Il procedimento è alquanto semplice e avete modo di realizzarlo con il metodo tradizionale ma anche con l’aiuto del Bimby, in poco tempo avrete un plumcake degno delle migliori colazioni.

Ingredienti:

  • 130 g. di burro
  • 150 g. di zucchero
  • 4 uova
  • 1 tuorlo
  • 125 g. di farina di riso finissima
  • 145 g. di fecola
  • 35 g. di amido di mais
  • 25 g. di cacao
  • 40 g. di latte
  • 1 bustina di vanillina
  • 10 g. di lievito per dolci
  • 2 pizzichi di sale

Procedimento:

Sbattere le uova con il tuorlo.

A parte montare il burro con lo zucchero, il latte e la vanillina e versare poco per volta le uova sbattute nel composto facendole amalgamare gradualmente.

A questo punto setacciare sulla massa le farine, il cacao, il lievito e il sale e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Prendere uno stampo da plumcake avente come dimensioni 25 x 11 cm. circa, imburrarlo, cospargerlo con del cacao e versarvi il composto.

Infornare il forno preriscaldato, funzione ventilato, ad una temperatura di 160° per 40 minuti circa, fare sempre la prova stecchino per controllare la cottura del dolce.

Versione bimby:

Mettere nel boccale le uova e lo zucchero: 110 secondi, velocità 5.

Con lame in movimento, aggiungere il burro a pezzettini, il latte, le farine setacciate, il cacao, la vanillina, il lievito e il sale e aumentare la velocità a 6 per 30 secondi, fino a quando il composto non risulterà perfettamente omogeneo (se dopo questo tempo risultasse ancora grumoso far andare per 10 secondi a velocità Turbo).

Procedere come indicato sopra.

 

Ti piacciono le mie ricette?
Continua a seguirmi  sulla mia Fan Page di Facebook, e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 

 

 

Precedente Tagliatelle con funghi porcini Successivo Girelle soffici con crema pasticcera

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.