Pennette asparagi e gamberetti (ricetta semplice)

Print Friendly, PDF & Email

primi piatti con asparagi

 

Buongiorno,  la settimana sta finalmente giungendo al termine ma per noi “casalinghe disperate e non”  c’è un ultimo ostacolo da superare: oggi è venerdì, per giunta di quaresima, e si mangia pesce!!!  Molte , come la sottoscritta, saranno già in crisi, il marito ama il pesce, la prole lo odia, cosa fare? Prepariamo menù differenti con notevole spreco di energie, denari e una montagna di piatti sporchi (persino la lavastoviglie non riesce a contenerli…) o cerchiamo di ideare un piatto che metta d’accordo tutti? Io sono riuscita a trovare la soluzione, un primo piatto a base di pesce che però “non sa troppo di pesce”, con tanto di asparagi selvatici che gli conferiscono un sapore davvero particolare, con poche semplici mosse ho superato anche questo venerdì, volete provare anche voi?

Ingredienti:

  • 500 gr. di gamberetti surgelati
  • 200 gr. di asparagi selvatici
  • 4/5 cucchiai di olio evo
  • uno spicchio di aglio
  • sale q b

Procedimento:

Qualche ora prima di iniziare la preparazione di questo piatto far scongelare i gamberetti.

Sciacquare per bene gli asparagi, tagliare le estremità più dure e metterli a bollire in acqua leggermente salata, una volta pronti devono poter essere attraversati da una forchetta.

Scolarli e metterli da parte.

Prendere una pentola antiaderente e mettervi l’olio evo, far soffriggere leggermente lo spicchio d’aglio, tagliare a pezzettini gli asparagi e farli soffriggere per cinque minuti circa.

A questo punto aggiungere i gamberetti scongelati e far soffriggere a fiamma alta per dieci minuti circa, in seguito abbassare la fiamma, chiudere con un coperchio e far cuocere per altri dieci minuti.

Nel frattempo mettere a bollire una pentola dai bordi alti con abbondante acqua salata e far cuocere le pennette.

Una volta cotte, (devono essere al dente),scolarle e metterle nel sughetto di asparagi e gamberetti e continuare la cottura per qualche minuto per far insaporire il tutto.

Servire le pennette asparagi e gamberetti ben calde.

Buon appetito! 😀

Precedente Pan d'arancia (preparazione tradizionale e bimby) Successivo Torta al cioccolato e nocciole (ricetta senza cottura)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.