Maionese casalinga cotta (preparazione bimby)

Print Friendly, PDF & Email

maionese bimby a pancia piena

 

Bentrovati amici, rieccomi con una ricettina che è molto adatta a questo periodo dell’anno, la maionese casalinga, una versione homemade di questa deliziosa salsa che tanto viene utilizzata per le fresche e gustose insalate di riso amatissime dalla mia famiglia…la ricetta è realizzata con l’aiuto del mio prezioso robot da cucina, il bimby, in questo caso ho realizzato una “maionese cotta” quindi antisalmonellosi, la si può mangiare mangia senza alcun tipo di preoccupazione e dura anche più a lungo, andiamo a vedere la ricetta…

Ingredienti:

  • 40 gr. di aceto di mele
  • 500 gr. di olio di semi di girasole
  • 2 uova a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di sale fino

Procedimento:

Inserire il sale e l’aceto nel boccale: 3 minuti, 100°, velocità 1.

Rompere le uova e metterle in un bicchiere, versarle di colpo nel boccale e portare a velocità 5.

Con le lame in movimento cominciare a versare l’olio di semi, la tecnica deve essere questa: mettere il misurino capovolto nell’appposito foro e versare l’olio gradualmente sul coperchio in maniera tale da farlo cadere all’interno del boccale lentamente.

Dopo aver versato tutto l’olio portare le lame a velocità 8 per circa 20 secondi.

Togliere immediatamente la maionese dal boccale per evitare che cuocia.

 

 

 

Precedente Mini cheesecake alla frutta (ricetta fingerfood) Successivo Finalmente estate....

2 commenti su “Maionese casalinga cotta (preparazione bimby)

  1. Daniela il said:

    Ciao!
    Io uso la stessa ricetta, la maionese è super. Consiglio anche la versione “tonnata” per accompagnare la carne o per fare l’intramontabile vitel tonnè: aggiungo alla maionese pronta due scatolette da 80g di tonno sott’olio sgocciolato, 3 acciughe e un pugnetto di capperi sotto sale risciacquati. Quindi do una girata di manopola fino ad arrivare a velocità 8/9 per qualche secondo. E buon appetito! La salsa si conserva in frigo fino a 4/5 giorni.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.