Le mimosine

Print Friendly, PDF & Email

http://bit.ly/crostata_arancia

Bentrovati amici, oggi vi propongo le mimosine, piccole torte in pandispagna farcite con crema pasticcera alla panna e ananas, ovviamente mi sono ispirata alla torta mimosa, un pò di impegno per un risultato davvero soddisfacente, per voi la ricetta passo passo…

Per questa ricetta bisogna realizzare delle preparazioni di base come il pandispagna e la crema pasticcera, le cui ricette con relativi ingredienti troverete di seguito, oltre a questi dovrete procurarvi un barattolo di ananas sciroppate per farcire la crema che andrà inserita nelle mimosine.

 

Prepariamo il pandispagna:

Ingredienti:

  • 150 g. di farina 00
  • 150 g. di zucchero
  • 6 uova
  • vanillina (una bustina)

Per questo tipo di preparazione è molto importante avere un robot da cucina (planetaria) o, perlomeno, delle fruste elettriche.

Mettere nel robot le uova e lo zucchero e montare per almeno un quarto d’ora, l’impasto deve risultare chiaro e soffice, in gergo si dice che deve scrivere, così…

Questo passaggio è fondamentale per la buona riuscita del pandispagna.

Setacciare la farina mista alla vanillina poco per volta e mescolare dall’alto verso il basso per evitare di smontare l’impasto.

A questo punto passiamo alla realizzazione delle nostre “mimosine”.

Prendere uno stampo per muffins, ungerlo di burro con un pennello e setacciarvi sopra la farina.

Togliere la farina in eccesso e distribuirvi il composto (con uno stampo da 12 muffins dovrete infornare due volte)

Infornare in forno caldo a 180° per una mezz’ora circa, controllate che siano dorate e fate la prova stecchino per essere sicuri che siano cotte.

Nel frattempo prepariamo la “crema pasticcera alla panna”, crema deliziosa da provare assolutamente.

Quando la crema sarà pronta farla raffreddare applicandovi sopra della carta trasparente (fatela aderire alla superficie della crema, in questo modo non si creerà quella odiosa pellicola).

Una volta raffreddata, farcire la crema con l’ananas sciroppata  tagliata in cubetti piccolissimi.

Appena pronte sformate le mimosine, fatele raffreddare, tagliatele alla base e scavatele all’interno delicatamente

Inumidite la base e l’interno (non molto…) con il succo d’ananas e farcite le tortine con la crema.

Richiudetele, spalmatele con altra crema e fatevi aderire il pandispagna sbriciolato che avrete tolto dall’interno,(per velocizzare il tutto, prima scavate tutte le tortine, poi prendete il ripieno e passatelo nel minipimer, mettetelo in una coppa e immergetevi le mimosine, quasi ad “impanarle”).

A questo punto le “mimosine” sono pronte, assaggiatene immediatamente una e dimenticherete tutte le fatiche della preparazione. 😉

 

 

 

Precedente Zucchine trifolate (cucuzz alla povered) Successivo Tarallini pugliesi

15 commenti su “Le mimosine

    • apanciapiena il said:

      i gambi del piatto sono stati una casualità, quando me ne sono resa conto ho sfruttato la situazione! 😉
      comunque, è vero, sono deliziose…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.